Una dolce ninna nanna per i piccoli della pediatria

Dal 23 dicembre al 6 gennaio nel reparto dell'ospedale di Saronno arteterapisti e musicoterapisti coccoleranno i bambini

Un Natale all’insegna della lettura alla Pediatria dell’Ospedale di Saronno. L’iniziativa, che verrà realizzata in collaborazione con il Comitato Tutela per il Bambino in Ospedale, mira a p

ortare conforto ai bambini in difficoltà, in particolare a quelli ricoverati in ospedale. Nasce con questo intento "Ninna Nanna", un progetto di volontariato messo a punto dalla cooperativa sociale Cimas (via Carducci 2, Rovellasca) che sarà attuato dal 23 dicembre al 6 gennaio nel reparto di Pediatria dell’Ospedale di Saronno diretto dal dott. Giovanni Montrasio.

Ogni sera, a partire dalle 20.15, un gruppo formato da arteterapisti e musicoterapisti accompagneranno i bambini verso il momento dell’addormentamento con musiche dolci e canti, l’uso di essenze naturali diffuse nell’ambiente, il tutto con una scenografia fatta di teli e foulard colorati. L’idea è quella di creare un ambiente magico, rilassato e coccolante per rendere meno traumatico il pensiero di trascorrere la notte in ospedale e rasserenare così i piccoli degenti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 dicembre 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.