Una Solbiatese spuntata sconfitta ad Alghero

In Eccellenza Sestese ancora prima, incalzata da Vigevano e Brembio

Niente da fare per una Solbiatese spuntata. Ad Alghero i nerazzurri sono usciti sconfitti per 1-0 e vedono sempre più vicino il baratro del fondo classifica. Le attenuanti ci sono tutte, gli infortuni sono tanti e le assenze anche, ma i 16 punti in classifica non possono far sorridere dirigenti e tifosi. In vetta Tempio (2-0 al Turate) e Alghero sono divisi da un solo punticino, e anche il Como si riprende grazie alla vittoria sull’Atletico Cagliari. In zona playoff bagarre con Uso Calcio, Arzachena e Olginatese rispettivamente a quota 25, 24 e 23 punti. A centro classifica Turate a 19, Calangianus e Tritium a 18 e Colognese e Merate a 17. A 16 la Solbiatese, a 15, in zona playout, Renate e Villacidrese, Fanfulla a 14, Palazzolo a 13, Seregno a 11 e Atletico a 9. Domenica prossima sfida al vertice tra Tempio e Olginatese, Alghero impegnato a Fanfulla, Como a Cologno, Uso Calcio in casa con il Palazzolo e Arzachena contro la Villacidrese.  

Nel girone A di Eccellenza non cambia niente al vertice. Sestese e Vigevano pareggiano infatti rispettivamente con Villanterio e Luino. Gli uomini di Belluzzo vanno sotto contro gli ultimi in classifica e pareggiano in apertura di secondo tempo con un rigore del solito Cosa, il Vigevano va sotto, pareggia e sorpassa un volenteroso Luino, che agguanta il pareggio con un gol di Auriemma al 41’ del secondo tempo per il 2-2 finale. I mezzi passi falsi delle due leader consentono al Brembio del bomber Curti di arrivare al secondo posto, parimerito con il Vigevano e 4 punti dietro la capolista solitaria Sestese. Sancolombano e Saronno restano agganciati alla zona playoff grazie alle belle vittorie contro Verbano (3-0 senza sconti, Loprieno in cattedra con una doppietta) e Rozzano (3-2 per gli amaretti, due volte in rete Zirilli e una Caliò). Nulla di fatto tra Gallaratese e Caronnese: 1-1 il finale, in gol Jacopo Colombo per i padroni di casa e Mattia Colombo per gli ospiti. Pari anche tra Gavirate e Fulgor Cardano: 1-1 tra le polemiche. Brutta sconfitta per il Venegono, ora ad un solo punto dall’ultimo posto, fermato sul 2-0 dall’Inveruno. Il prossimo turno, il 17°, vedrà lo scontro al vertice tra Vigevano e Sestese, con il Brembio che cercherà di approfittare di eventuali passi falsi nella trasferta di Villanterio. Derby varesini tra Fulgor Cardano e Saronno e Venegono e Luino, Gavirate a Crescenzago, Gallaratese a Rozzano, Caronnese-Sancolombano e Verbano in casa contro l’Inveruno. Chiude la sfida tra le deluse del torneo Magenta-Corsico.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 dicembre 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.