Vacanze di Natale: oltre 1 milione e mezzo di passeggeri in transito

Oltre 1 milione di persone a Malpensa, con un incremento complessivo del 5% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso

Saranno più di 1 milione e mezzo i passeggeri che per queste festività natalizie (dal 22 dicembre al 7 gennaio 2007) utilizzeranno gli aeroporti milanesi, dei quali 500mila a Linate e oltre 1milione a Malpensa, con un incremento complessivo nell’ordine del 5% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.  

Il maggior afflusso sarà raggiunto il 2 gennaio quando nei due aeroporti transiteranno 110.000 passeggeri, di cui 77.000 a Malpensa. Questo aeroporto inoltre si conferma al primo posto in Italia per il traffico charter; infatti i passeggeri che partiranno dal Terminal 2 con questi voli, nel periodo natalizio, saranno circa 180mila; la giornata boom è prevista per il 30 dicembre con oltre 20.000 passeggeri in transito. 

Il picco di decolli e atterraggi  è previsto per oggi con più di 1000 movimenti, di cui 712 a Malpensa. Importanti le performance dei voli low cost con EasyJet che ha incrementato i collegamenti per varie destinazioni europee  come Londra, Berlino, Parigi, Madrid e aggiunto due nuove rotte giornaliere per Praga e Amsterdam. Da Malpensa inoltre è possibile raggiungere  due volte la settimana  Tallin con la Estonian Air e  Dublino con  Aer Lingus. 

La meta esotica rimane la preferita. Caraibi, Brasile e Mar Rosso le destinazioni più richieste dai turisti. Numerose le partenze anche per  Singapore, Dubai, Seychelles, Mauritius e Maldive. Molte le prenotazioni per le capitali dell’Est Europa e Nord America, con voli Alitalia. Si confermano comunque nelle preferenze dei milanesi le mete classiche come Parigi, Vienna, Londra e Lisbona.

Tutto esaurito anche sui voli per il Sud-Italia, in particolare i collegamenti da Linate per Catania, Napoli, Palermo, Reggio Calabria e Cagliari.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 dicembre 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.