Varese a Bassano per confermarsi “ammazzagrandi”

I biancorossi senza Savoldi, Bortolotto e Stucchi. Probabile vedere Troiano più vicino alle punte. In campo domenica 3 dicembre alle 14.30 allo stadio Mercante

Dopo la Pro Vercelli, il Bassano Virtus. Per il Varese, reduce dalla bella vittoria interna contro i forti piemontesi, ecco l’impegno altrettanto gravoso contro la corazzata targata Diesel. Il Bassano è una delle formazioni migliori del torneo e per organizzazione societaria non ha nulla da invidiare a squadre di categoria superiore: la squadra, poi, è forte. In porta l’ex Pisa Tommei e davanti a lui la miglior retroguardia del campionato, con soli 9 gol subiti, a centrocampo la fantasia di Pirri, la forza di Mazzoleni e la velocità di Dalle Nogare, in avanti ampia scelta tra Berrettoni, capocannoniere fino a questo punto, Pupita, Scarpa, Cesca e La Canna. Tutti al servizio di un mister che non ha bisogno di presentazioni, Ezio Glerean: «Una squadra completa – commenta Devis Mangia, allenatore del Varese -, una società affidabile, forse la maggior indiziata alla promozione diretta. Hanno tutto, allenatore e giocatori, per vincere il campionato. Certo, non ci faremo condizionare e faremo la nostra partita, come sempre».  

I biancorossi sono reduci dalla vittoria firmata Lepore contro la Pro Vercelli: «Tre punti come un toccasana – continua Mangia -. Stiamo bene, il morale è alto e siamo pronti ad una partita sicuramente complicata, ma senza paure». Non ci saranno Stucchi e Bortolotto, infortunati, e non recupera nemmeno il bomber Savoldi: la speranza è che possa tornare a disposizione nel giro di una settimana: «La formazione io ce l’ho bene in testa – chiosa Mangia -, ma voglio tenere tutti sulla corda». Probabile dunque Bindi in porta, Pisano, Miale, Dionisi e Silva in difesa, La Marca e Confeggi davanti alla difesa, Pace (o Grossi) e Lepore larghi sulle fasce, Troiano in appoggio alla punta, che potrebbe essere Ferrario come Bilardo, autore di una partita convincente contro la Pro Vercelli.  

In campo per il 13° turno di campionato domenica 3 dicembre alle 14.30 allo stadio Mercante di Bassano del Grappa.  

Probabili formazioni 

Bassano Virtus (4-3-3): Tommei; Basso, Minardi, Pavesi, Beccia; Dalle Nogare (Abate), Mazzoleni, Nichele; Pirri, Berrettoni, Cesca

Varese (4-2-3-1): Bindi; Pisano, Miale, Dionisi, Silva; La Marca, Confeggi; Pace, Troiano, Lepore; Bilardo 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 dicembre 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.