Veglia solstiziale al Melo

Venerdì 22 dicembre a partire dalle 19 foto, cultura, arte e antica cucina

Una serata particolare non solo natalizia quella di venerdì 22 al Melo, una serata dove cultura, arte e antica cucina si fondono proponendo un momento di riflessione e insieme  di piacere nella settimana più affannata dell’anno.

Ispirata dalla Mostra  fotografica di Marco Predazzi  La Notte del solstizio, la serata inizia alle 19.00 con  l’incontro con l’Autore nella Galleria Silvio Zanella; prosegue alle 20.00 nella Sala Vetrate con YULE: la notte del sole che rinasce, musica danza e poesia della notte del solstizio d’inverno; ed infine alle 21.00, nel Giardino d’inverno con la Cena del Solstizio, con la proposta di un menù davvero originale.

I cibi del solstizio ripropongono simbolicamente il dualismo dalle tenebre alla luce e quindi dalla morte alla vita; in questa ottica il menù proposto è ricco di significati simbolici e affettivi.

Per la visita alla mostra e per l’accesso alla performance artistica l’ingresso è libero e l’invito è calorosamente rivolto a tutti, mentre per la cena è necessaria la prenotazione. 

La lunga maratona natalizia del Melo si concluderà domenica 24 con la grande festa della vigilia: alle 16.00 La santa messa cantata, dalle 18.00 lo scambio dei doni e il cenone natalizio con Anziani Residenti, Familiari e Operatori.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 dicembre 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.