Verba Agrestia, il momento delle premiazioni

La serata di premiazione della quarta edizione del concorso di poesia venerdì 15 dicembre alle 21, presso la sede della Società gallaratese Studi Patri in via Borgo Antico 4

La quarta edizione del concorso di poesia Verba Agrestia arriva al suo atto conclusivo, con la serata Verba Agrestia IV, in cui verranno premiate le opere vincitrici. Venerdì 15 dicembre alle 21, presso la sede della Società gallaratese Studi Patri in via Borgo Antico 4 a Gallarate, l’associazione culturale Le Formiche, organizzatrice del concorso, incoronerà i primi tre classificati. Per quel che riguarda i premi, al primo classificato andrà un buono acquisto presso la libreria Nuovi Giorni di Cassano Magnano del valore di 300 euro, una brocca in porcellana decorata a mano e un abbonamento annuale alla rivista Poesia edita da Crocetti. Al secondo classificato un buono del valore di 150 euro e una brocca in porcellana decorato a mano, mentre il terzo classificato riceverà un altro ricordo in porcellana oltre a un buono, questa volta di 50 euro, sempre presso la libreria Nuovi Giorni.

Quest’anno i poeti si sono ispirati al tema del mito, non limitandosi a rivisitare la tradizione classica, ma presentando nuove figure in chiave moderna; e questo è stato certamente un aspetto che ha contribuito all’ottima qualità complessiva delle opere presentate. Opere che sono state più numerose rispetto alle passate edizioni, e provenienti da molte regioni d’Italia: una grande soddisfazione per gli organizzatori, soprattutto in chiave futura.

Un ulteriore aspetto positivo è certamente il rafforzamento delle collaborazioni che l’associazione Le Formiche ha creato negli anni. Oltre alla libreria Nuovi Giorni, bisogna ricordare la Società Studi Patri che predispone i luoghi del museo di archeologia a varie attività delle Formiche.

La premiazione sarà un evento coinvolgente, dove poesia e musica la faranno da padroni: saranno infatti ospiti i jazzisti Max DeAloe e Nicola Tacchi per una serata di grande valore artistico.

Ulteriore e importantissima collaborazione è quella con la casa editrice Lietocolle, di cui sarà presente alla premiazione l’editore Michelangelo Camilliti, che pubblicherà per il secondo anno consecutivo un’antologia con le migliori opere partecipanti al concorso. Il libro di Verba Agrestia è, per l’Associazione Le Formiche, la realizzazione di un ambizioso progetto: creare un’opera letteraria il cui valore possa rimanere vivo oltre la fine del concorso.   

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 dicembre 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.