A Mendrisio le lettere inedite del Manzoni

Venerdì 20 aprile sarà presentato in anteprima nazionale il primo volume dell'edizione critica dell'"Epistolario familiare del Manzoni"

Venerdì 20 aprile con inizio alle ore 20 e 30 al centro scolastico Canavée di Mendrisio sarà presentato in anteprima nazionale il primo volume dell’edizione critica dell’"Epistolario familiare del Manzoni" (Centro nazionale studi manzoniani). I primi due volumi raccolgono oltre 400 lettere, alcune delle quali mai pubblicate. Alla serata interverrano le curatrici del volume, la filologa Emanuela Sartorelli e Mariella Goffredo, responsabile della Sala Manzoniana di Brera. Introdurrà la serata Mario Speroni.
Le lettere, con un rigoroso apparato critico, sono divise per gruppi parentali. Ci sono le lettere che il Manzoni ha indirizzato ai familiari sia in linea materna che paterna e le lettere ai figli, alla prima e seconda moglie.

Il 27 maggio, sempre nella sala del centro scolastico Canavée, si terrà la presentazione  della prima edizione critica del "Fermo e Lucia" (Centro nazionale studi manzoniani). . Interverrano le curatrici: Barbara ColliGiulia Raboni.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 aprile 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.