Al via la terza edizione del premio Baldoni

Il concorso si articola in quattro sezioni: agenzie e stampa, radio e televisione, internet e fotografia

La presidenza della Provincia di Milano ha indetto la terza edizione del premio giornalistico in memoria di Enzo Baldoni, morto in Iraq alla fine dell’agosto 2004. I premi saranno consegnati dal presidente della Provincia di Milano, Filippo Penati, come ogni anno, l’11 settembre 2007.
Quest’anno la giuria del premio è presieduta per la prima volta da Severino Salvemini (ordinario alla Bocconi ed esperto di comunicazione) ed è costituita da sei componenti: Natalia Aspesi (editorialista di Repubblica), Maurizio Belpietro (direttore de Il Giornale), Enrico Deaglio (direttore di Diario), Antonio Di Bella (direttore del Tg3), Dario Di Vico (vicedirettore del Corriere della Sera) e Giovanni Morandi (direttore de Il Giorno).
"Ringrazio la disponibilità dimostrata da Antonio Calabrò – dichiara il presidente della Provincia di Milano, Filippo Penati – che passa il testimone a Severino Salvemini, a cui vanno i miei auguri di buon lavoro. Grazie al loro impegno e a quello dei membri della giuria, il Premio Baldoni continua a crescere, a testimonianza dell’importanza dell’informazione come mezzo di conoscenza e di dialogo tra culture".
Il concorso si articola in quattro sezioni: agenzie e stampa, radio e televisione, internet e fotografia. Saranno premiati i servizi pubblicati tra il primo luglio 2006 e il trenta giugno 2007, che abbiano raccontato i processi di dialogo e di comprensione tra diverse culture, etnie e religioni e che siano testimonianza di un impegno legato ai temi della pace, dello sviluppo sostenibile e dell’affermazione dei diritti universali, sociali e civili.
Il primo premio consisterà nel finanziamento di un viaggio inchiesta del valore massimo di 15 mila euro. Saranno inoltre assegnati altri tre premi del valore di 5 mila euro.
Nella scorsa edizione il primo premio è stato assegnato all’agenzia Prospekt per i servizi fotografici "We need home", "Chance", "Chernobyl 20 anni dopo", "Sea is our life", "S.p. Acqua Laos" e "S.p. Acqua Nigeria" realizzati da Luana Monte, Samuele Pellecchia e Ivo Saglietti.
I lavori dovranno essere consegnati, nelle modalità indicate dal bando, entro le 12 del 30 giugno prossimo.

Il regolamento del premio è consultabile sul sito www.provincia.milano.it. Per informazioni: 02-77.40.2409-2103, premiobaldoni@provincia.milano.it.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 aprile 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.