Alto Milanese, un seminario di studio per riflettere

Lo organizza il cnetro cattolico liberale Alexis De Tocqueville: si parlerà di storia, economia, società e goovernance dell'"area vasta" centrata su Busto

 

Giovedì 12 aprile alle ore 21.00 presso Villa
Tovaglieri
si terrà un seminario intitolato “Il territorio dell’Alto Milanese
nella prospettiva storico economica, politica e sociale
”. L’incontro, organizzato dal Centro Cattolico Liberale "Alexis De Tocqueville", è
patrocinato dalla Città
di Busto Arsizio
.

L’incontro,
che si inserisce nel più ampio dibattito sul futuro dell’Alto
Milanese dopo l’istituzione della Città Metropolitana di
Milano, ha una duplice finalità. Da un lato, intende far
emergere quelle caratteristiche distintive (economiche, sociali e
territoriali) dell’Alto Milanese che giustificano la richiesta, da
più parti avanzata, di una nuova forma di governo strategico
unitario dell’area. Dall’altro, presentare la proposta di
governance elaborata nei mesi scorsi dal CCL “Tocqueville”.
Si tratta, in particolare, di una forma di governo a rete realizzata
mediante la creazione di un nuovo soggetto giuridico, flessibile e
dinamico, capace di favorire la realizzazione delle infrastrutture
strategiche per il territorio e per le imprese e di dar vita ad una
nuova stagione di sviluppo e benessere attraverso il coinvolgimento
degli enti locali e dei privati in attuazione del principio
costituzionale della sussidiarietà orizzontale.

Programma
dell’incontro:

Saluti
Gianluigi
Farioli Sindaco
di Busto Arsizio

Intervengono

Roberto
Romano Professore
di Storia Economica, Università degli Studi di Milano

Pietro
Cafaro Professore
di Storia Economica e Sociale, Università Cattolica del Sacro
Cuore

Vittorio
Introini Architetto
– Docente presso il Politecnico di Milano

Gianpiero
Rossi già
Senatore della Repubblica e Sindaco di Busto Arsizio

Conclusioni

Fabio
G. Angelini Presidente
e Direttore Scientifico CCL “Tocqueville” – Dottorando di
Ricerca, Università degli Studi di Milano

Dibattito

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 aprile 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.