Andrea Vitali alla libreria Pontiggia

Sabato 28 aprile, alle 18, l'autore presenterà il suo ultimo libro "Il segreto di Ortelia" (Garzanti)

Appuntamento con l’autore alla Libreria Marco PontiggiaSabato 28 aprile (inizio ore 18)   Andrea Vitali presenterà il suo ultimo libro "Il segreto di Ortelia" (Garzanti). 

Vitali è considerato uno dei narratori italiani più interessanti. Fresco di un Premio Bancarella con “La figlia del podestà”, lo scrittore/dottore (fa ancora il medico di base) si è rimesso subito al lavoro. “Il segreto di  Ortelia”, ovvero nomi, cognomi di provincia che rivivono nel microcosmo di un paese, animando una  “Dinasty” di provincia, un po’ malinconica e ironica allo stesso tempo.  Una storia di segreti svelati da una madre alla figlia. Una vicenda, quella di Amleto Selva, che nasconde un’esistenza complessa. Era solo un garzone, senza arte né parte ma molto ambizioso, quando arriva in paese nel 1919 al seguito di un  mercante di bestiame. Tanto per cominciare c’è il vero motivo del suo matrimonio con Cirene, timida e bruttina ma destinata a ereditare la macellleria del padre. Poi c’è la sua lunga guerra con la bottega rivale, quella del Bereni: una guerra commerciale che dura da decenni, fatta di colpi bassi dai risvolti esilaranti. E poi c’è la passione del Selva per un’altra carne, un’esuberante vitalità sessuale che nel quieto tran tran paesano genera turbolenze e scandali subito soffocati ma destinati a gettare lunghe ombre sul futuro.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 aprile 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.