Api, nasce la commissione delle aziende alimentari

Tra i promotori di questa iniziativa anche Marco Colombo, titolare dell'omonimo salumificio di Crosio della Valle

Si rende noto, che presso la sede dell’Associazione Piccole e Medie Industrie Varesine, si è costituita la commissione per la categoria produttiva delle aziende appartenenti al settore alimentare.

Tra i promotori di questa iniziativa il titolare del Salumificio Colombo di Crosio della Valle, Marco Colombo, che ha dichiarato: “Le Pmi del nostro settore vogliono dare nuovo impulso alla loro rappresentanza e individuare nuovi strumenti per promuovere lo sviluppo della categoria.

Le aziende vivono la necessità sempre più urgente di tutelare l’elevato standard del prodotto e, nel contempo, di portare sui “tavoli” giusti le esigenze della piccola e media industria agroalimentare.

A questo scopo abbiamo deciso di riunirci, con altri colleghi imprenditori varesini, per un confronto serio e costruttivo.

Il nostro settore ha bisogno di assistenza e di strumenti sempre più affinati per permettere alle industrie di essere costantemente aggiornate e non perdere le sfide di un mercato globale.

Tra i punti del nostro “piano operativo” ci sarà l’impegno nel favorire la promozione della tipicità del prodotto varesino a livello italiano, in Europa e nel mondo.

Siamo fiduciosi, che i prodotti agro alimentari varesini non faticheranno a conquistare nuovi mercati grazie alla loro genuinità, e alla qualità derivante da una lavorazione tradizionale.

Le sfide per il futuro non mancano, penso ad esempio all’export e la competitività, e non ultima la preoccupazione dei consumatori per la sicurezza di cibi e bevande.

Infine tra le iniziative da proporre nelle sedi competenti, ci sarà la creazione di un’unica cabina di regia, per promuovere i prodotti italiani all’estero e per combattere il fenomeno della contraffazione dei prodotti alimentari di casa nostra”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 aprile 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.