Arrivano le birocie, a 100 all’ora per le curve del Biviglione

Luino ospita una gara interregionale di questa spettacolare ed ecologica disciplina che vede protagonisti veicoli a propulsione gravitazionale

Domenica 15 aprile a Voldomino avrà luogo la “1° Cronodiscesa Biviglione – Voldomino”, gara di apertura del “Campionato Interregionale Speed Down 2007”, organizzata dal Club La Birocia di Calolziocorte (LC), con il patrocinio del Comune di Luino – Assessorato allo Sport e della Comunità Montana Valli del Luinese. Questa manifestazione consiste in una cronodiscesa con veicoli a “propulsione gravitazionale”, ovvero privi di motore, progettati e realizzati artigianalmente seguendo rigidi regolamenti che impone il rispetto di determinati standard costruttivi e di sicurezza, che si lanciano a tutta velocità su discese appositamente chiuse al traffico. Dalle ore 10.00 in Piazza Libertà a Luino avranno luogo l’esposizione dei veicoli e le verifiche tecniche a cui vengono sottoposti per l’ammissione al campionato; dalle ore 14.00 a Voldomino avrà luogo la gara vera e propria, composta da due manches cronometrate in cui gli equipaggi si sfideranno per aggiudicarsi la prima gara di questo campionato e i trofei messi in palio dalla ditta Cima Infortunistica di Besozzo.

Il percorso di gara è stato definito nel tratto che dal “bivio del Tamagno”, intersezione con la S.P. 23 che collega Luino a Montegrino, passa accanto alla frazione Biviglione e arriva sino a Voldomino in località Pasquè. Un percorso che, a detta degli organizzatori, garantirà grande spettacolo in quanto prevede due tratti velocissimi alternati ad uno centrale molto tecnico e tortuoso.

I tratti più spettacolari da vedere sono sicuramente il tornante prima dell’intersezione con la via Biviglione e il curvone sinistro che “scollina” all’inizio dell’abitato.

Il Club Sportivo “La Birocia” nasce nel 1974 a Calolziocorte (LC), e negli anni si estende a numerose altre zone del Nord Italia, arrivando al giorno d’oggi ad organizzare eventi in tutta la Lombardia e in Piemonte; inoltre il Club partecipa a competizioni in ambito nazionale ed europeo. Per la prima volta dalla fondazione del Club, a partire dal 2007 la Direzione è affidata ad un gruppo di amici residenti in provincia di Varese, con la collaborazione di alcuni soci storici residenti nel Lecchese. Le categorie partecipanti sono cinque: Birocia di legno, birocia gommata, caisse a savòn, street luge e prototipi. In alcuni casi, some nella categoria street luge si possono raggiungere i 100 km/h.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 aprile 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.