Bardello, coi Mondiali arriva anche il cemento

La denuncia di un lettore e la risposta delle autorità: un parcheggio ai limiti del Lago di Biandronno verrà costruito in vista del 2008

«La variazione al Prg non interessa un’area protetta, è conforme alla normativa della Provincia di Varese ed è stata approvata dalla Regione lo scorso mese di dicembre». Il sindaco di Bardello Valentino Del Grande risponde alla e-mail di un lettore di Varesenews che lamenta la poca lungimiranza di un piano regolatore che distrugge il verde della nostra provincia, patrimonio naturale che tutti, a parole, affermano di voler difendere.
Il nuovo Prg mette in programma l’edificazione di due zone limitrofe al lago di Biandronno, considerato sito di interesse comunitario (Sic) per la particolarità della sua fauna.

Galleria fotografica

Cemento attorno al Lago di Biandronno 4 di 11

Una variante consiste nella localizzazione di un parcheggio lungo la strada che porta a Biandronno, quasi al limite del territorio comunale di Bardello. Per concedere l’approvazione la Provincia ha posto una restrizione, quella di realizzare un fondo drenante e non asfaltato. L’area di sosta è stata preventivata per il beneficio del paese e per tutti quelli che utilizzano la pista ciclabile che passa all’altro lato delle strada provinciale. Il progetto ha poi ottenuto un finanziamento statale, legato ai Mondiali di ciclismo 2008, di 262 mila euro a cui l’Amministrazione comunale aggiungerà altri 140 mila euro per completare il lavoro.

La seconda modifica riguarda l’edificazione di una striscia di terra che si estende tra la SP 18 Bardello- Bregano e la strada che conduce a Malgesso. L’ufficio tecnico spiega che la variazione al piano regolatore rientra nella normale programmazione urbanistica comunale. La Provincia di Varese ha posto il vincolo di costruire solamente in una parte del lotto, quella più distante dal  “lago di Biandronno”, lasciando intatta la parte di bosco che arriva alla provinciale, limite della zona "Sic".

«Mi sono opposto alla variazione del Pgr di Bardello» dice l’ex consigliere regionale di Rifondazione comunista Giovanni Martina e all’opposizione in Consiglio comunale di Bardello,  «la Regione aveva respinto in un primo momento la proposta dell’Amministrazione locale, ma dopo le insistenze del Comune, sono state parzialmente accolte le richieste»,

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 aprile 2007
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Cemento attorno al Lago di Biandronno 4 di 11

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.