Clienti arabi in visita ad Aermacchi

Una Delegazione della Forza Aerea degli Emirati Arabi Uniti ha visitato gli stabilimenti di Alenia Aermacchi e provato i loro addestratori

Dopo la  selezione degli addestratori M-346 e M-311 nella "Short List" per il ricambio degli addestratori delle forze armate degli emirati arabi, i potenziali clienti, che hanno selezionato i velivoli AleniaAermacchi tra i prodotti offerti da dodici aziende aeronautiche internazionali, sono venuti "in ricognizione" a Venegono per provare "dal vivo" i prodotti che vorrebbero comprare.

Dal 26 al 28 marzo infatti una Delegazione della Forza Aerea degli Emirati Arabi Uniti (UAE – nella foto) ha visitato gli stabilimenti di Alenia Aermacchi di Venegono e ha analizzato i programmi relativi agli addestratori M-346 e M-311. Per loro sono stati organizzati voli su entrambi i velivoli, in modo da dimostrarne le capacità tecniche sia nel settore dell’addestramento avanzato sia in quello basico.

Secondo ciò che riporta Alenia Aermacchi «Le impressioni riportate da parte della Delegazione UAE sono state estremamente positive, riscontrando nei velivoli elementi di rispondenza  al futuro requisito richiesto dalla loro Forza Aerea».  Fatto che fa ben sperare per l’esito della gara finale, anche se  velivoli vincitori saranno annunciati solo al termine delle valutazioni delle proposte presentate.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 aprile 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.