Corso per osservare i volatili

Serate ed escursioni con la Lipu alla scoperta dell’affascinante mondo alato della palude Brabbia

Curiosi di sapere chi sono gli uccelli che fanno visita nel vostro giardino o che sentite in lontananza nel bosco? La sezione LIPU di Varese e la Riserva Naturale Palude Brabbia, propongono 4 serate teoriche e 3 uscite su campo per imparare a riconoscere le specie più comuni e caratteristiche del nostro territorio.

A partire da giovedì 12 aprile, data del primo incontro, saremo accompagnati da esperti ornitologi e studiosi alla scoperta dell’avifauna che abita laghi e paludi, giardini e boschi, in 4 serate a tema.

Se siete rapiti dal volo dei rapaci o dal canto degli uccelli notturni non potete mancare; e per fare un po’ di pratica potremo cimentarci col binocolo in 3 escursioni che si terranno in diverse località della Provincia e non solo. Novità di questo corso sarà la gita in pulman all’oasi LIPU di Torrile, famosa area umida nei pressi di Parma, dove centinaia di aironi, anatre, limicoli… fanno a gara nel fare bella mostra di sé grazie ai numerosi capanni posti lungo i sentieri.

Il corso si svolgerà presso l’Aula Didattica dell’Oasi LIPU Palude Brabbia. Il ritrovo è presso il centro visite in via Patrioti 22 a Inarzo (va) alle ore 20.45

E’ obbligatoria la prenotazione entro giovedì 12 aprile allo  0332/964028 o tramite mail a: oasi.brabbia@lipu.it

 

Per la LIPU

Barbara Ravasio

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 aprile 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.