Docenti a lezione di “autonomia e mobilità”

Due giorni di seminario di formazione e aggiornamento promossi dal Cared della Liuc

Promossi dal CARED – Centro di Ateneo di Ricerca Educativo Didattica della LIUC, all’interno dell’Accordo di Collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale della Lombardia, si terranno in Università, il prossimo 7 e 11 Maggio, due Seminari di Formazione e Aggiornamento destinati agli insegnanti della scuola secondaria superiore e focalizzati sull’orientamento e sulla cittadinanza europea.

Si comincia Lunedì 7 Maggio alle ore 15.00, con un’iniziativa sull’orientamento universitario nella scuola dell’autonomia che vedrà gli interventi di Anna Rezzara, Professore Straordinario presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università degli Studi di Milano – Bicocca e di Giuseppe Nigro, docente e collaboratore del CARED dell’Università, per proseguire venerdì 11 maggio con un Seminario sulle nuove prospettive e opportunità di mobilità per gli insegnanti.

A 50 anni dal Trattato di Roma, l’iniziativa vuole rispondere ad una esigenza di maggiore chiarezza e più sistematica diffusione nelle scuole dei vari programmi settoriali per la cittadinanza europea. Il nuovo Programma per l’apprendimento permanente sarà  analizzato da Lauretta D’Angelo, dell’Istituto Regionale di Ricerca Educativa della Lombardia.

I dettagli delle iniziative, coordinate da Michele Puglisi, sono disponibili nel sito dell’Ufficio Scolastico Regionale alla voce “Comunicazioni” – 2 aprile 2007 o nel sito della Liuc www.liuc.it pagina Eventi.

Le iscrizioni vanno inviate a cared@liuc.it.
Agli insegnanti presenti sarà consegnato l’Attestato di Partecipazione.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 aprile 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.