Erbe senza segreti nella Riviera dei Fiori

Dal 27 al 29 aprile c’è “Aromatica”, una fiera per scoprire gli infiniti usi dele erbe aromatiche liguri

Dopo il successo della prima edizione del 2005, questo fine settimana nel Golfo Dianese viene riproposto l’appuntamento con “Aromatica”, kermesse tutta dedicata alle erbe e alle loro infinite possibilità di applicazione.

Organizzata dalla Confesercenti di Imperia e dai sette comuni del comprensorio (Cervo, Diano Arentino, Diano Castello, Diano Marina, Diano San Pietro, San Bartolomeo al Mare e Villa Faraldi) , Aromatica 2007 è un’originale occasione per scoprire le tipiche erbe aromatiche liguri in tutti i loro possibili usi: si va coltivazione alla gastronomia, dalla salute alla bellezza e profumi, con approfondimenti, tavole rotonde, convegni e corsi.

Un appuntamento importante per conoscere il Golfo Dianese nella stagione più bella con i suoi bellissimi paesaggi fatti di vigneti, oliveti e pinete che digradano su spiagge sabbiose e scogliere.

Durante la manifestazione i ristoranti della zona propongono una Tavola Aromatica e prepareranno piatti speciali con prodotti tipici e menu particolari mentre nei comuni del Golfo si terranno diverse iniziative a tema. Tra gli eventi più interessanti segnaliamo:
- a Diano Marina le lezioni di cucina tenute da gli Chef Pietro Leemann, Angelo Principe, Danilo Angé e Mats Nordstrom che interpreteranno in maniera innovativa le materie prime liguri, con attenzione particolare verso l’utilizzo delle erbe aromatiche;
- a Cervo, sabato 28 aprile dalle ore 10 e 30, nella bellissima cornice del Palazzo Viale, si potrà assistere alla Tavola Rotonda intitolata “Romantiche Aromatiche” dove si parlerà dell’uso delle erbe aromatiche per la salute e la bellezza con excursus storici nel periodo Romantico e nelle tradizioni liguri.
- a San Bartolomeo al Mare si potranno assaggiare i cocktail aromatici nello spazio dedicato ai drink, effettuare il percorso nell’olfattoteca per riconoscere i profumi delle piante aromatiche ed infine visitare lo spazio del tatto (manipolazione ) nel percorso sperimentale di didattica e creazione di Cartoni Animati, rivolto all’infanzia e ai giovani;
- a Diano Castello, Diano Arentino, Diano San Pietro e Villa Faraldi si organizzeranno visite guidate per ammirare le bellezze architettoniche e paesaggistiche di questi piccoli borghi medioevali di grande fascino, dove si coltiva in particolare il basilico Dop, e le aziende agricole dove vengono prodotti alimenti di nicchia di alto livello venduti in tutto il mondo.

Per ulteriori informazioni sul programma, elenco ristoranti e dettaglio sulle iniziative vai al sito www.aromaticadianese.com

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 aprile 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.