Festival del Ticino 2007, protagonisti i giovani

Le inziative in programma da venerdì 20 aprile a domenica 27 maggio a Vergiate, Samarate, Arsago Seprio, Bernate Ticino, Casorate Sempione, Sesto Calende, Taino e Cardano al Campo

Torna come ogni anno il Festival del Ticino. L’edizione del 2007 parte venerdì 20 aprile da Samarate con un concerto di musica classica. Ma gli incontri che, si snoderanno fra gli otto comuni coinvolti, toccheranno anche il mondo del teatro e della danza. Un programma complesso che interessa i comuni di Vergiate, Samarate, Arsago Seprio, Bernate Ticino (in provincia di Milano), Casorate Sempione, Sesto Calende, Taino e Cardano al Campo.  Oltre ai comuni direttamente coinvolti, nell’organizzazione degli oltre trenta giorni di festival ci sono  con il loro patrocinio anche Regione Lombardia, Parco del Ticino e Provincia di Varese. 

Novità di quest’anno, l’attenzione rivolta al mondo dei giovani. «In questa edizione – spiegano i direttori artistici Marco Ferrari e Eugenio de Mello – si è voluto dedicare ampio spazio a un pubblico più giovane, programmando una serie di spettacoli dove, attraverso i temi proposti o la leggerezza della forma,  si pone come obiettivo il loro avvicicnamento alo spettacolo "dal vivo", per divertirsi, ma anche rifletetre e conftontarsi con i temi d’attualità».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 aprile 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.