Frontalieri abbandonati sulle pensioni, la Lega organizza due incontri

Due gli incontri pubblici previsti per parlare di pensioni e secondo pilastro a Luino e ad Arcisate

La Lega incontra i frontalieri sul tema della pensione ad Arcisate e a Luino. Lo fa con due incontri pubblici sabato 14 aprile nella sede della comunità montana della Valceresio alle 10 con la presenza dell’onorevole Giancarlo Giorgetti, Luca Zanini  responsabile della Provincia di Varese per il frontalierato, Ennio Di Bacco dell’Unia-Uil e Fabio Rizzi, segretario provinciale della Lega che farà da moderatore del dibattito. A Luino l’incontro si terrà, invece, lunedì alle 21 a Palazzo Verbania e vedrà presente il senatore Dario Galli oltre ai già citati Zanini, Di Bacco e Rizzi.

L’obiettivo di questi due appuntamenti è quello di fare chiarezza sulla situazione pensionistica dei frontalieri anche in vista dei cambiamenti apportati al trattamento di fine rapporto. Capire quali riflessi e se ci saranno sul secondo pilastro svizzero percepito dai lavoratori italiani in Svizzera è il punto principale. secondo la lega Nord ci si è dimenticati dei frontalieri abbandonandoli al loro destino.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 aprile 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.