Garzelli, stoccata in casa Cunego

Il besanese si impone nella terza tappa del Giro del Trentino dominato dal capitano della Lampre

In un Giro del Trentino in cui Damiano Cunego la fa da padrone (due successi nelle prime due tappe) torna a brillare la stella tutta varesina di Stefano Garzelli.
L’esperto campione di Besano in forza all’Acqua&Sapone Mokambo, si è infatti imposto nella terza frazione – da Cavareno Val di Non a Toscolano Maderno – lunga 176,4 chilometri ed ha ottenuto così la prima vittoria stagionale, la numero 25 della carriera.

Garzelli, deludente mercoledì dopo il terzo posto colto nella prima frazione, è stato fin da subito tra i più attivi e non ha smesso di credere nel gran finale nonstante l’azione di Perez Cuapio, scattato in salita e capace di accumulare un buon vantaggio. L’ultimo tratto in solitudine è però stato fatale al messicano, ripreso dal gruppo. Si è così arrivati a una volata tra una quarantina di corridori, con Garzelli lanciato da Scarponi ad involarsi davanti a Khalilov, al solito Cunego e a Pietropolli.
Quello del "Garzo" è il primo successo stagionale tra i prof dei corridori varesini: per lui un buon viatico in vista del Giro che lo vedrà tra i protagonisti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 aprile 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.