Giardinieri dell’Eden

Biblioteche aperte e tanto sport per un fine settimana mite e soleggiato che propone musica raffinata e tanti appuntamenti con l’arte. Con atmosfere da Fuori Salone

Terrazzo o giardino che sia, siamo nel periodo in cui i nostri spazi verdi non possono più sfuggire al pollice verde che è in noi. Che ogni ogni giorno si fa più prepotente e insolente. Complice la bella stagione, che a dire il vero sembra già avviarsi verso temperature da canicola, e i lunghi ponti in arrivo che rendono impellente la necessità di adeguare finestre, balconi e prati a quel piccolo giardiniere che all’arrivo della primavera comincia a battere il tempo neanche fosse un orologio svizzero. Se siete dunque alla ricerca di spunti ed idee originali per il vostro giardino l’appuntamento del fine settimana è al Monastero di Torba dove domenica è in programma la coloratissima e profumatissima “Festa dei fiori di primavera”. Tra daphne, violette, azalee, camelie, ortensie, orchidee, rododendri e stelle alpine conoscerete la tillandsia, una delle piante perenni e sempreverdi più curiose al mondo che vive senza terra traendo il nutrimento necessario dall’atmosfera, e il pelargonium, nuovo protagonista dei ricettario degli chef più in voga che, sfruttando le sue diverse varietà – c’è quello al limone, alla menta, alla rosa – lo utilizzano per profumare paste e ravioli, ma anche carni e pesci. Tra un fiore e l’altro, un mercatino di prodotti naturali e un laboratorio creativo per bambini.
Se invece non avete intenzione, o perlomeno non ancora, di dedicarvi al giardinaggio, ecco per voi tutti gli appuntamenti del fine settimana alle porte.

Gustiamoci un libro
Sono tante, anzi tantissime le biblioteche provinciali che hanno aderito all’Open day promosso dalla Regione Lombardia. E non si contano gli autori che domenica incontreranno i propri lettori tra le mura delle biblioteche civiche oppure le mostre e le proiezioni di film che troveranno spazio tra libri e scaffali. Tra di essi ricordiamo
Massimo Barozzi, scrittore luinese che nella sua città presenterà "Seguendo il fiume", la sua ultima fatica letteraria.
Ecco l’elenco biblioteche della provincia che hanno aderito all’open day.

Musica
Raffinati, delicati, intensi: sono gli appuntamenti musicali del fine settimana che dalle canne d’organo alle sonorità zigane sapranno accontentare i gusti degli estimatori della musica più ricercata. E si comincia proprio con la musica d’organo nella chiesa varesina di San Giovanni Battista. La chiesa del rione bosino di Avigno è custode di un organo Mascioni, la casa organaria più antica d’Europa. A pizzicare la tastiera il duo Kammer Klavier formato da Nicola Bisotti e Andrea Gottardello, due giovani talenti del panorama organistico varesino. Le musiche sono quelle di John Stanley compositore inglese, organista celebre e violinista apprezzato che visse a Londra nel XVIII secolo. L’ingresso è libero. Il concerto è sabato alle ore 21.00 Sempre sabato sera due artisti dalla brillante carriera internazionale, Gregorio e Pier Paolo Buti, apriranno i concerti del 2007 della rassegna musicale dedicata al ricordo di Barbara Klein: organo e violoncello si uniranno per dar voce a un programma multiforme e ricco d’interesse, che spazia lungo quattro secoli di storia. Alle ore 21.00 nella Chiesa SS.Ippolito e Cassiano a Luvinate (VA). Domenica mattina alle 11.00 al Museo del Tessile di Busto Arsizio omaggio a Carlo Munier: ad esibirsi il quintetto a plettro "Renzo Pistoletti".
La maratona musicale del fine settimana termina a Luino con un appuntamento da non perdere: tutta la passionalità del violino zigano e l’energia a volte malinconica e struggente delle melodie dall’influsso turco-ottomano saranno ricreate a Palazzo Verbania da Tamas Major e Alessandro Donofrio.

Arte
Atmosfera da Salone del Mobile, o meglio da Fuori Salone al De Bortoli Arredamenti di viale Europa 67 che allunga la scia frizzante dell’evento meneghino per portare a Varese un po’ di creatività. E lo fa con un’esposizione di quadri di Luciano Mereghetti, illustratore e pittore milanese. La mostra èaperta durante gli orari di apertura del punto vendita (dal martedì al sabato dalle  9.00 alle 12.15 e dalle 14.30 alle 19.15), fino al 17 giugno. Inaugurazione sabato con apertura del punto vendita fino alle 24.00.
Comincia da “Carte d’arte-72 libri d’artista delle Edizioni Colophon" il programma delle manifestazioni della rassegna “Per l’arte a Varese”. Da sabato a Villa Mirabello, la mostra espone 72 preziosi libri a tiratura limitatissima (poche decine di copie) contenenti opere di alcuni dei più prestigiosi artisti del Novecento (da Enrico Baj ad Arnaldo e Giò Pomodoro, da Piero Dorazio a Mimmo Paladino).  A Belforte si mette in mostra la Varese dei marchi e delle pubblicità: manifesti futuristi che ritraggono le reclame artistiche di inizio secolo, tra cui Frera e Caproni. Stampe che raffigurano il Sacro Monte e monumenti principali della tradizione iconografica del Varesotto. Infine a Luino il fotografo Giorgio Lotti presenterà una serie di immagini che hanno fatto epoca: dallo sbarco degli albanesi dei primi anni ’90 alla foto di Rjiv Ghandi passando per Zohu En Lai, leader cinese. Inaugurazione sabato alle 17.00 alla biblioteca di Villa Hussy. 

A spasso tra antiche chiese e ville dimenticate
Una provincia piena di piccoli capolavori d’arte, luoghi dello spirito dove la bellezza del territorio circostante fa da cornice a scrigni affascinanti. Per farcela conoscere meglio qusto fine settimana scendono in campo Busto Arsizio e nove altri comuni del varesotto che aprono al pubblico parchi, ville antiche e chiesette di campagna. A Busto si va a spasso su due ruote per il quartiere di Sacconago: da villa Gagliardi alla chiesa della Madonna in Campagna, da villa Calcaterra alla sede del Municipio il percorso permetterà di conoscere più da vicino un quartiere che nasconde certamente molti angoli suggestivi. Per l’iscrizione chiamare il numero 0331/323475.
Se Gornate Olona sceglie i fiori, altri nove comuni del varesotto, e precisamente Arsago Seprio, Besnate, Cardano al Campo, Carnago, Casorate Sempione, Cassano Magnago , Cavaria con Premezzo, Jerago con Orago e Oggiona Santo Stefano, celebrano le proprie  con “Terra, arte e radici”, manifestazione che apre monumenti e siti coinvolgendo in pubblico con visite guidate ed eventi collaterali.

Naturalmente
Guanti, paletta e sacco della pattumiera: a Varese domenica si fanno le pulizie i primavera con i City Angels che partono dalla zona delle stazioni per ripulire la città.
A Cocquio torna “Strade da vivere”, giornata dedicata all’ecologia, all’ambiente e allo stare insieme. Domenica 9 chilometri di strade cittadine tra le tre frazioni di Caldana, Cocquio e S.Andrea saranno chiuse al traffico. Spazio invece a stand informativi sull’energia solare, bioedilizia, medicine non convenzionali, agricoltura biologica, alimentazione e mercato equo-solidale. Per gli amanti del birdwatching, nuovo appuntamento domenicale all’oasi Lipu della Palude Brabbia. E’ obbligatoria la prenotazione telefonando allo 0332964028 o tramite mail a oasi.brabbia@lipu.it. Infine a Porto Ceresio giornata in fattoria tra le bellezze del mondo agricolo e il piacere dei prodotti tipici.

Bambini
C’è il Manoceronte, che vorrebbe difendere tutti i più deboli, ma che è così poco sicuro di sé che non riesce a valorizzare le sue qualità. E c’è il Pappamano, che ripete tutto quello che sente…senza capire un accidente! E l’invisibile Camanoleonte, che si rende così invisibile…da non riuscire più a trovarsi neppure lui. Sono i Manimali, strani e curiosi animaletti misteriosamente mai comparsi che, dal loro pianeta inesistente in un angolo sperduto ai confini di una galassia sconfinata, hanno deciso di fare visita alla Civica Galleria d’Arte Moderna di Gallarate, dove saranno domenica per un laboratorio interattivo dedicato ai bambini. Sono previsti quattro laboratori nell’arco del pomeriggio: alle 14.30, alle 15.30, alle 16.30 e alle 17.30. L’ingresso è libero, ma è necessaria la prenotazione ai numeri 0331/781303 – 0331/791266.
Per le altre iniziative dedicate ai più piccoli rimandiamo all’elenco delle biblioteche che hanno aderito all’Open day di domenica.

Sport
Domenica Malnate è in festa per dare il benvenuto al nuovo Palazzetto dello sport. Tante le iniziative in programma: dai tornei di basket, calcetto e pallavolo alle esibizioni di ginnastica rimica e artistica. Spazio anche al volontariato, alla musica, alla cultura e all’immancabile risottata.
A Travedona si danno invece appuntamento le auto storiche, a patto che siano … rosse.
Si chiama infatti "Incontro in rosso" il raduno organizzato dalla scuderia Ferrari club del paese in collaborazione con “Auto moto storiche Varese”. Stand gastronomico con piatti tipici della cucina tedesca.
Per le partite di campionato delle squadre varesine cliccate qui.

Naturalmente, in provincia c’è molto di più: date un’occhiata per questo alla nostra agenda degli appuntamenti. Se invece la vostra intenzione è quella di vedervi un buon film consultate il nostro nuovo canale tutto dedicato al cinema e alla programmazione delle sale a Varese e provincia.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 aprile 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.