Guida in stato di ebbrezza: sei patenti ritirate

Sabato notte di lavoro per i Carabinieri, impiegati in massa per prevenire gli incidenti. Anche tre arresti nel corso dell'operazione

Notte di lavoro quella tra il 31 marzo e il 1 aprile per il comando provinciale dei Carabinieri di Varese che ha organizzato una serie di servizi di controllo per cercare di arginare il fenomeno delle cosiddette "stragi del sabato sera".

Sono stati infatti allestiti posti di blocco in tutte le principali arterie della provincia e sono stati effettuati controlli nei pressi di discoteche e luoghi di ritrovo. Uno sforzo notevole che ha visto impiegati ben 128 militari. Nell’arco di cinque ore (dalle 23 alle 4), nonostante i recenti allarmi lanciati da piu parti sono state ben sei le persone a cui è stata ritirata la patente di guida perché sorprese a guidare in stato di ebbrezza .
Oltre a ciò i militari hanno anche arrestato tre persone, tutti stranieri non in regola con la legge Bossi/Fini, mentre altre 16 sono state denunciate pur senza ordine di cattura.
Nel complesso sono state 538 le persone controllate, per un totale di 328 automezzi. L’operazione ha inoltre permesso di "incastrare" alcune persone a causa della droga: i Carabinieri hanno infatti sequestrato circa 16 grammi di stupefaci, segnalando quattro persone come utlizzatori.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 aprile 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.