In gita sui navigli: ecco come e quando

Il 25 aprile si apre con una giornata di navigazione gratuita la nuova stagione di navigazione turistica dei Navigli Lombardi, che verranno così definitivamente restituiti a Milano e al suo hinterland

Ecco nel dettaglio i costi e le tratte dell’evento:

Linea 1 o delle Conche: da Alzaia Naviglio Grande 4 al sostegno idraulico “Conchetta”, passando per la Darsena di Milano. Sono previste corse mattutine, pomeridiane e serali di circa un’ora sul battello da 54 posti. Il percorso mostra:

         Il Naviglio Grande, il Vicolo dei Lavandai, i ponti e le case della vecchia Milano

         La Darsena, il porto di Milano e la sua storia

         Il Naviglio pavese e la sua funzione

         La Conchetta e il suo funzionamento (dei tempi di Leonardo)

Le corse in battello sono inoltre combinabili con escursioni a piedi, attraverso luoghi significativi ed affascinanti della storia dei Navigli milanesi.

Linea 2 o del Parco Sud: da Alzaia Naviglio Grande 4 a Gaggiano. Questo percorso è riservato ai gruppi, e mostra:

         Il Naviglio Grande e la sua storia

         Il ponti, la Chiesa di S.Cristoforo, le case della vecchia Milano e gli edifici dell’archeologia industriale del capoluogo lombardo

         La campagna e le cascine del Parco Agricolo Sud di Milano

         Le case e i lavatoi di Corsico, Trezzano sul Naviglio e Gaggiano

Le corse possono avere la durata di mezza giornata o di una giornata intera, con escursioni verso Abbiategrasso, le ville patrizie di Cassinetta di Lugagnano e Robecco sul Naviglio e il Parco del Ticino. Il motoscafo utilizzato per questo percoso è da 24 posti.

Linea 3 o delle Delizie: lungo il percorso Abbiategrasso – Castelletto di Cuggiono, riservato ai gruppi. Il motoscafo è da 24 posti e la durata dell’escursione potrà essere di mezza giornata o di una giornata intera e sarà organizzata come pacchetto turistico. L’itinerario del percorso è:

         Abbiategrasso e il suo Castello Visconteo, la chiesa di Santa Maria Nova e il Convento dell’Annunciata

         Cassinetta di Lugagnano e Robecco S/N con le sue ville

         Ponte Vecchio di Magenta

         Boffalora S/T e il centro culturale Villa Giulini

         Bernate Ticino, la sua canonca e Palazzo Visconti

         Castelletto di Cuggiono, località tra le più caratteristiche del Naviglio Grande, punto di arrivo e partenza per le escursioni nel Parco del Ticino.
Sarà la linea delle Conche ad inaugarare la stagione turistica 2007 il 25 aprile, giornata durante la quale la navigazione sarà gratuita per tutti i partecipanti. La precedenza a salire sul Ponton sarà data in relazione all’ordine d’arrivo presso l’approdo.
Martedì 1 maggio, alle ore 15.00, alla presenza dei rappresentanti delle istituzioni, da Robecco sul Naviglio prenderà il largo il battello della linea delle Delizie.
Gli orari di navigazione sono indicativamente concentrati dalle ore 10 alle 18, soprattutto nei fine settimana. Per tutte e tre le linee è possibile richiedere un servizio notturno, su prenotazione.

Sono previste alcune giornate nel corso delle 23 settimane della stagione con prezzi promozionali in concomitanza di eventi locali di pubblico interesse. È inoltre previsto un periodo di navigazione natalizia, tra il 15 dicembre 2007 e il 15 gennaio 2008, mediante l’utilizzo del motoscafo coperto Cristoforo Colombo.

Prezzi navigazione:

linea 1

giorni feriali: adulti: 12 €; over 60: 10 €; under 12: 8 €
sabato-domenica: adulti: 12 €; over 60: 12 €; under 12: 12 €

linea 2 e 3

noleggio esclusivo: mattina: 800 €; pomeriggio: 800 €; intera giornata: 1.500 €
promozionale (individuale, durata mezz’ora): mattina: 5 €; pomeriggio: 5 €; giornata intera: 5 €

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 aprile 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.