Intitolata a Rodari la biblioteca di via Cairoli

La cerimonia ufficiale si svolgerà sabato 14 aprile

La Bibiloteca dei ragazzi di via Cairoli sarà intitolata a Gianni Rodari, uno dei più celebri ed amati scrittori per l’infanzia, molto legato al Varesotto.
La cerimonia ufficiale di intitolazione si svolgerà sabato 14 aprile, con due appuntamenti.
Il programma prevede, con la partecipazione del sindaco Attilio Fontana, del dirigente alla Cultura, Alberto Pedroli, del dirigente scolastico Roberto Fassi,  oltre che di Franco Prevosti, presidente della Commissione del Sistema Bibliotecario, l’ex consigliere comunale Attilio Ossola,  amico e "vicino di casa" a Gavirate di Rodari, e Federica Lucchini, esperta e studiosa dell’opera dello scrittore:

- ore 10
Biblioteca dei Ragazzi, via Cairoli, 16
Cerimonia di intitolazione della Biblioteca dei Ragazzi allo scrittore Gianni Rodari, con la posa della targa sulla vetrina della biblioteca. Nella parte posteriore, rivolta praticamente all’interno della sala, si legge una frase di Rodari per i bambini:

- ore 10.30
Auditorium “P.Conti”, Civico Liceo Musicale “R.Malipiero”, via Garibaldi 4
"Filastrocche lunghe e corte": video recital con immagini di Emanuele Luzzati e filastrocche di Gianni Rodari proposto da Chicco Colombo.
È stata invitata a partecipare anche la moglie dello scrittore, Maria Teresa Ferretti Rodari.

Gli orari della biblioteca:
dal lunedì al venerdì dalle ore 14 alle 18.30
sabato dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 18.30

Dal sito ufficiale: www.giannirodari.it

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 aprile 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.