L’IRAP alla luce dei recenti orientamenti giurisprudenziali

L’Istituto di Diritto della LIUC organizza un convegno che approfondirà i recenti orientamenti giurisprudenziali. L'appuntamento è per giovedì 19 aprile alla Liuc

L’Università Carlo Cattaneo – LIUC prosegue nell’attività di promozione di incontri che hanno lo scopo di favorire il confronto ed il dibattito sulle questioni di maggiore attualità, sia sotto il profilo scientifico che operativo. In particolare Giovedì 19 aprile alle ore 14.30 si terrà alla LIUC un convegno promosso dall’Istituto di Diritto dal titolo:

“L’IRAP alla luce dei recenti orientamenti giurisprudenziali”

L’IRAP – Imposta regionale sulle attività produttive  è un’imposta che sin dalla sua istituzione ha raccolto favori e critiche, tanto da essere stata sottoposta a vaglio sia da parte della Corte Costituzionale che della Corte di Giustizia dell’Unione Europea. Le recenti sentenze della Corte Suprema di Cassazione possono costituire un utile stimolo per la riflessione ed utilmente contribuire a definire il perimetro di applicazione dell’imposta. Il convegno si propone, sulla base dell’orientamento giurisprudenziale, di offrire le prime indicazioni di carattere operativo in relazione alle questioni ancora aperte.

Per info e iscrizioni:
Gabriella Lotterio
Istituto di Diritto
irap@liuc.it
Segue programma

14.30 REGISTRAZIONE

15.00 INIZIO DEI LAVORI
Prof. Avv. Mario Miscali
Straordinario di Diritto Tributario
Università Carlo Cattaneo – LIUC
Dott. Massimo Scuffi
Consigliere della Corte di Cassazione
Dott. Emanuele Garofalo
Capo Ufficio Analisi e Ricerca dell’Agenzia delle Entrate
Direzione Regionale della Lombardia
Dott. Antonio Tosi
Ordine dei Dottori Commercialisti di Busto Arsizio

CREDITI FORMATIVI
È stato richiesto l’accreditamento al Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e ai Ragionieri ai fini della formazione professionale continua. Un credito equivale a un’ora di formazione.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 aprile 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.