L’Unione Agricoltori è diventata Confagricoltura Varese

Nel corso dell'assemblea annuale del sessantesimo. Presenti Giorgetti e Marantelli, Specchiarelli e de Wolf

Da oggi, 1 aprile 2007, l’Unione degli agricoltori di Varese si chiama Confagricoltura Varese. Il cambio di nome l’ha siglato durante l’assemblea annuale che si è svolta a ville Ponti, ospiti, oltre agli associati, anche alcuni dei rappresentanti delle istituzioni più vicine ai cittadini: gli assessori Specchiarelli e de Wolf della provincia, il rappresentante della regione Lombardia Maruca, i due deputati Giorgetti e Marantelli.

Un’assemblea che è coincisa anche con i sessant’anni – ufficiali e certificati, perché, secondo la relazione del presidente Gervasini, è da un numero maggiore di anni,  ma ahimé non certificati da scritti, che l’unione esiste.

“Può sembrare che con il cambio di nome si chiuda un’epoca, durata sessant’anni, ma non è così – Ha precisato Gervasini – La nostra organizzazione resta la stessa di sempre, anzi migliora: perché potremo rappresentare anche quegli imprenditori che svolgono anche attività indirettamente connesse all’imprenditoria agricola Come l’acquacoltura e la pesca, la manutenzione del verde o le attività ricreative che prevedono l’uso di terreni” .

Un miglioramento importante In un momento in cui diversificare importa molto, specie per i piccoli, che vedono diminuire la forbice del reddito anno per anno. Utile soprattutto Per “trasformare le attuali sfide in opportunità”, come ha precisato gervasini: un problema comune per gli imprenditori, ma che gli agricoltori sentono benissimo, sulla propria pelle.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 01 aprile 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.