La battaglia persa contro i “vunciuni” del weekend

Vunciun week-end. Non è il titolo di un film o di una commedia, ma è sempre spettacolo: quello vergognoso che, appunto nei fine settimana, danno piccoli gruppi infiltrati tra le migliaia di giovani che dopo cena e fino notte inoltrata si ritrovano in piazza Monte Grappa. Questi sporcaccioni si diverrtono a fare della piazza una pattumiera abbandonandovi lattine di birra, bicchieri di plastica, cartacce, cicche di sigarette; non bastasse, si divertono a macchiare l’intero arredo urbano rovesciandovi sopra altri intrugli. Metà della pavimentazione è inguardabile. I più raffinati, sollecitati dal potere diuretico della birra, si allontanano di pochi metri per annaffiare angoli e marciapiedi delle vie vicine.
A ogni week-end chi deve ripulire la piazza diventa matto per rimediare all’inciviltà dei vunciuni, ma ormai la battaglia è persa.
Se il sindaco oggi stesso va a dare un’occhiata si rende conto del danno materiale e di immagine causato dai cavernicoli, si rende conto che il problema richiede una soluzione urgente con la collaborazione dei giovani che a casa loro si lavano e non fanno pipì nel lavandino della cucina, e con l’aiuto dei titolari dei bar della piazza. Anche l’apertura notturna del vespasiano pubblico della torre potrebbe rimediare in parte ai pipì party.
E già che si farà qualcosa sarà opportuno lavare le bandiere, davvero zozze, che malinconiche pendono dalla torre civica e dal palazzo Inps. Inaugurata da poco, Piazza Monte Grappa oggi è un oltraggio alla sua storia. E uno sfregio a Varese.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 aprile 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.