La letteratura disegnata di Hugo Pratt

Fino al 23 giugno al Chiostro di Voltorre è in corso la mostra dedicata a Corto Maltese

Centocinquanta disegni originali tra fumetto e illustrazione
in un allestimento leggero e libero celebrano al Chiostro di Voltorre fino al
23 giugno Hugo Pratt, maestro del “fumetto d’autore”a quarant’anni dalla
nascita del suo personaggio più celebre. L’esposizione Corto Maltese:
letteratura disegnata 1967/2007
curata da Cristina Taverna vuole portare il
visitatore attraverso i molteplici aspetti di questo personaggio svelando la
sua complessità fatta di citazioni letterarie, di esotismo, di divertimento, di
accostamenti, di rigorosa documentazione storica e di liberi voli di fantasia e
ironia.

Con i suoi acquerelli e le sue tavole Hugo Pratt apre le sue
magiche porte della letteratura, della magia, delle donne, dell’avventura, del
mare e degli addii. Nel percorso della mostra le immagini sono accompagnate da
frasi tratte da interviste rilasciate dall’artista nel corso di più di
vent’anni, così da svelare con le sue stesse parole la natura del suo lavoro e
della sua creatività senza l’imposizione di didattiche spiegazioni. Proprio
questa era la filosofia di Hugo Pratt: stimolare la curiosità del lettore,
portandolo all’approfondimento e alla conoscenza lasciandolo libero di seguire
la propria sensibilità. Questa è la grande modernità di Corto Maltese, uno dei
migliori compagni di viaggio.

La mostra è accompagnata da un catalogo a cura di Patrizia
Canotti e Vincenzo Mollica, componente del Comitato Scientifico insieme a Paul
Davis, Jesùs Moreno e Boris Tissot.

Per informazioni :
Chiostro di Voltorre – Gavirate
Tel 0332.731402
info@chiostrodivoltorre.it
www.chiostrodivoltorre.it

Orari: da martedì a domenica 10.00-13.00/14.00-19.00. Chiuso
il lunedì non festivo.

In occasione delle festività pasquali la mostra sarà chiusa
domenica 8 aprile ed aperta lunedì dell’Angelo 9 aprile.

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 aprile 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.