“La valigia dei sogni”, il primo appuntamento al cinema con gli anni 60

Mercoledi 11, alle 21.15 il Cinema Teatro Nuovo ospita il primo appuntamento della rassegna "Cinema60" con il film di Luigi Comencini

E’ stato il fondatore della commedia italiana, ha lavorato con i grandi attori degli anni ’50 e ’60 ed è il padre di film come “Pane amore e fantasia”, “Pane amore e gelosia”, “Poveri ma belli” per citarne alcuni. E’ stato un regista e attore rivoluzionario per i suoi tempi, e oggi, a poche settimane dalla sua scomparsa (6 aprile 2007), Luigi Comencini, (foto a lato) lascia al suo pubblico opere irripetibile e belle per ogni tempo. Così, in sua memoria, il Cinema Nuovo di Varese propone nelle sale una delle sue pellicole più belle, datata 1954, dal titolo “La valigia dei sogni”. Un film che vede tra i protagonisti Umberto Melnati, Maria Pia Casilio, Roberto Risso e che racconta la storia del cavaliere Omeri, attore del cinema muto, il quale, dopo aver raccolto alcune pellicole dell’epoca  si accontenta, di girare per le piazze mostrandone alcuni spezzoni. Un omaggio al cinema muto dunque, girato con lo stile sobrio e sentimentale tipico del regista. Realizzato per finanziare la Cineteca Italiana di Milano, è in pratica una raccolta di spezzoni, anche rari, del cinema muto italiano.
La serata è inoltre occasione per dare il via alla nuova rassegna dal titolo “Cineteca 60”, organizzata da Filmstudio’90 e dalla Fondazione Cineteca Italiana per il sessantesimo anniversario della Cineteca Italiana di Milano, la quale offre a tutti gli amanti del cinema la possibilità di rivivere le emozioni su pellicola di anni passati.
L’appuntamento è dunque per questa sera, mercoledì 11 aprile,  alla sala del Cinema Nuovo di Viale dei mille di Varese alle ore 21.15 (primo spettacolo ore 15.30). Il film inoltre sarà presentato da Matteo Pavesi, conservatore della Fondazione Cineteca Italiana.

Per maggiori informazioni è possibile contattare gli organizzatori al numero 0332.237325 o al 0332.830053 o visitare il sito www.filstudio90.it. Per l’intera rassegna è possibile consultare le pagine cinema di Varesenews.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 aprile 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.