Le proposte per rendere la città più attraente

L'iniziativa a cura del Circolo delel Grotte

Riceviamo e pubblichiamo

Questa sera, in occasione di un ritrovo del Circolo delle Grotte, sarà consegnato al consigliere comunale Stefano Clerici, delegato dal sindaco Attilio Fontana, un primo pacchetto di proposte per rendere la città più attraente sotto l’aspetto dell’arte, della cultura, dello spettacolo. I suggerimenti sono stati raccolti on-line dall’associazione culturale varesina sotto il titolo “Un sogno per Varese”. L’amministrazione – ha assicurato Clerici – guarda ”con estremo interesse all’iniziativa che va nella direzione della partecipazione dei cittadini varesini alla vita sociale della città”. E, da quanto emergerà, si è detto sicuro sarà tenuto conto.
Tra i primi a rispondere all’appello lanciato dal sodalizio per esporre suggerimenti che abbiano “l’aspetto e la consistenza di un sogno”, sono stati l’attrice e regista Silvia Priori (Teatro Blu), la poetessa Mariarosa Lancini Costantini, la professoressa Anna Maria Bonomi (Scuola teatrale Città di Varese), il cantautore Marco Maffei, il pittore Carlo Proverbio, i poeti Alba Rattaggi, Susanna Pasqualetto e Giovanni Zappalà, la coordinatrice delle Officine creative di Barasso Livia Cornaggia. Molti altri hanno comunque manifestato il loro interesse all’iniziativa, che – sono parole di Silvia Priori – avrebbe “il grande merito di mettere in contatto talenti e menti in fermento”.
Il sondaggio continua: vi si può partecipare inviando i propri suggerimenti all’indirizzo di posta elettronica circologrotte@deinoss.it oppure per posta ordinaria a “Circolo delle Grotte – Vicolo Scuole 3 – 21100 Varese”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 aprile 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.