Meglio rivolgersi alle associazioni dei consumatori, inutile il 187

Una lettrice ha aperto un contenzioso con la società di telefonia tramite un'associazione e ha ottenuto un cospicuo rimborso

Carissimo Direttore,

a proposito delle vicende Telecom/Valcuvia e a seguito delle mie esperienze personali (già riferite in mie lettere precendi al Vs. giornale) vorrei consigliare agli utenti danneggiati di rivolgersi direttamente a una associazione consumatori per aprire un contenzioso con Telecom ed essere certi del suo buon esito finale (io per un ritardo di trasloco di linea telefonica ho ricevuto un rimborso di svariate centinaia di euro).

E’ completamente inutile rivolgersi al 187 né tantomeno al numero di fax Telecom adibito ai reclami: non avrete risposta e al vostro reclamo probabilmente non sarà dato seguito.

Saluti

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 aprile 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.