Minigolf benefico senza confini

Raccolti duemila euro per l’oratorio di "Santa Maria Assunta" durante la gara che si è svolta a Pasquetta

Oltre 70 atleti provenienti da Austria, Svizzera e Italia hanno partecipato al torneo benefico “Magic World Miniature” che si è svolto il lunedì dell’Angelo a Canegrate (Milano). Sulle piste del Minigolf Relax Time, si è festeggiato il giorno di Pasquetta nel migliore dei modi: 2mila euro sono stati donati in beneficenza all’oratorio cittadino “Santa Maria Assunta” che, nei mesi scorsi, era stato vittima di un furto di materiale tecnologico.
 
Ad aggiudicarsi la competizione sono stati gli austriaci, seguiti dalla nazionale italiana. Ottime le performance di Massimiliano Crespi (secondo assoluto con 93 colpi su 4 giri) preceduto solamente dall’austriaco Franz Berger che ha chiuso le ostilità con 92 colpi. Magistrale, invece, la gara di Sara Marchiani che ha sbaragliato la concorrenza femminile chiudendo davanti a tutte con 95 colpi. Per tutti gli altri giocatori i punteggi sono stati piuttosti “alti”, tra 98 e 102, segno di come il campo nasconda molte insidie e sia ancora tutto da studiare in vista delle importanti competizioni internazionali di maggio e agosto.

Alla manifestazione hanno partecipato il presidente della Federazione Italiana Golf su Pista, Giuliano Banfi, e l’assessore allo sport del Comune di Canegrate, Roberto Meraviglia. Il torneo “Magic World Miniature” è servito agli atleti per “testare” le nuovissime 18 buche miniature da poco ultimate sul terreno di gioco del Relax Time che, in tempo record, è riuscito a realizzare una perfetta struttura definita dagli atleti «ricca di stimoli» in vista della Coppa delle Nazioni, che si svolgerà dal 19 al 27 maggio e dei Campionati del mondo, dall’11 al 25 agosto.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 aprile 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.