Multato dal sindaco per aver sporcato la strada

Il responsabile aveva gettato dal finestrino della propria auto alcuni fogli di carta

Multato dal sindaco per aver sporcato la strada. È accaduto nei giorni scorsi a Tradate, quando il primo cittadino, Stefano Candiani, ha visto dalla propria autovettura, un’auto dalla quale veniva gettati fogli di carta, in pieno centro ad Abbiate Guazzone. È subito scattata la contravvenzione che può essere emessa anche dal sindaco in quanto responsabile dei Vigili della città. «È già difficile mantenere pulita la città – spiega Candiani – se poi ci si mettono anche gli incivili, il compito è ancora più arduo. Si tratta solo di senso di civiltà».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 aprile 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.