Osservatorio astronomico, è arrivato il telescopio

In dirittura di arrivo i lavori per la struttura sita nel Parco Pineta, che sarà inaugurata il prossimo 13 maggio

È arrivato il telescopio principale dell’osservatorio astronomico di Tradate che sta nascendo nel Parco Pineta a Tradate. La struttura sarà inaugurata il prossimo 13 maggio e manca ormai davero poco all’osservatorio per essere presentato ai cittadini. Un nuovo tassello importante si è aggiunto oggi con l’arrivo del telescopio che farà parte della cupola da 7,5 metri, la più grande della provincia di Varese.

«Questo potente strumento, per ora il più grande della Provincia è stato studiato per poter meglio studiare i cieli dalla nostra Pianura Padana – spiega Roberto Crippa, presidente della fondazione Foam13 che gestirà la struttura -. Al fuoco del telescopio si trova una torretta che permetterà l’alloggiamento di quattro diversi strumenti contemporaniamente. Il telescopio poggia su una colonna disgiunta dalla struttura su cui appoggia la cupola, questo tipo di progetto, permette di non avere nessun tipo di vibrazione che comprometterebbe le riprese digitali. Con questo strumento si potrà spaziare in TUTTA la volta stellata e ne fa uno strumento di punta per qualsiasi tipo di studio scientifico si voglia intraprendere».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 aprile 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.