Pedemontana, “Finalmente si parte”

Presidente Raimondi: “Importante adesso è aprire i cantieri al più presto anche per tutto il tracciato”

“Con la firma avvenuta stamane della convenzione per la realizzazione della Pedemontana, la Regione Lombardia dimostra ancora una volta quanto sia lungimirante nell’azione di governo. Grazie infatti ai nuovi metodi di  procedura individuati, oggi finalmente abbiamo la certezza che una delle opere infrastrutturali più importanti e attese per lo sviluppo della nostra regione è stata messa in cantiere e presto inizieranno i lavori per la sua costruzione”.

Lo ha dichiarato Marcello Raimondi (Forza Italia), Presidente della Commissione Territorio della Regione Lombardia, a margine della firma della convenzione per la realizzazione della Pedemontana avvenuta stamane al Palazzo della Regione tra il Presidente della Lombardia Roberto Formigoni, il ministro Di Pietro, il Presidente della’Amministrazione provinciale di Milano Filippo Penati e il Presidente dell’Anas  Pierto Ciucci.

“Adesso – ha aggiunto Raimondi – è importante rispettare i tempi stabiliti e aprire  i cantieri anche per  tutto il tracciato, perché l’opera ha senso solo se è completa e collega l’est e l’ovest della Lombardia. In questo modo, infatti,  si riuscirà a  rendere l’asse infrastrutturale  utile ai territori interessati che, come dimostrano anche i fatti di questi giorni, sono in  attesa da decenni dell’attuazione di un’opera in grado di risolvere i gravi problemi di viabilità che  li soffocano e procurano vittime ”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 aprile 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.