Piscina, cambiano le tariffe di ingresso

Un nuovo tariffario, in vigore dal mese di giugno quando riaprirà la piscina della Schiranna, per gli ingressi al “lido” varesino

Un nuovo tariffario, in vigore dal mese di giugno quando riaprirà la piscina della Schiranna, per gli ingressi al “lido” varesino. La giunta, su indicazione di Aspem (che gestisce l’impinato con una convenzione che scade nel 2014) ha dato il via libera all’adeguamento delle tariffe, più flessibile da un lato e a “misura di famiglie”.

Ecco la tabella con i prezzi (tra partentesi le vecchie tariffe):

Adulti

giornaliero – 6 euro (4 euro)

4 ore – 5 euro (non esisteva)

Speciale 12.30-14.30 esclusi sabato e domenica – 2 euro (1,50)

Under 17 e over 65 (prima non esisteva)

Giornaliero – 5 euro

4 ore   - 4 euro

Bambini da 1 a 6 anni (invariato)

Gratuito

Disabili e accompagnatori (invariato)

Gratuito

Abbonamento 10 giorni feriali (escluso domenica) – 37 euro (36 euro)

Abbonamento 30 giorni feriali – 110 euro (103)

Vengono introdotte agevolazioni per i nuclei familiari: il pagamento della tariffa piena consentirà all’utente di ottenere una riduzione del 10% sull’ingresso del relativo coniuge oltre all’ingresso gratuito per il ragazzi dai 7 ai 14 anni, accompagnati da un genitore (o da entrambi)

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 aprile 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.