Porte Aperte speciali al CCR per il 50esimo dell’Europa unita

IL tradizionale Schuman Day, che apre al pubblico le porte del centro e che ha ogni anno grande successo, sarà sabato, 12 Maggio 2007. Obbligatoria la prenotazione Porte Aperte al Centro Comune di Ricerca - Joint Research Centre (JRC)

Scoprite come funziona il vostro nuovo passaporto biometrico, come l’identificazione elettronica delle capre contribuisce a garantire la qualità del vostro cibo e come la stessa tecnologia – RFID (Radio Frequency IDentification) – può migliorare la mobilità dei non-vedenti. Informatevi sulle possibili fonti energetiche future per alimentare i vostri apparecchi hi-tech e domestici, sui metodi per garantire la sicurezza del vostro bagnoschiuma senza testarlo su animali e sui possibili contributi di ciascuno per salvaguardare il nostro ambiente.
Questi sono solo alcuni esempi dei lavori di ricerca svolti presso i sette Istituti del Centro Comune di Ricerca della Commissione Europea. Ricerche diverse su una vasta gamma di argomenti – dalla sicurezza degli alimenti, ai prodotti chimici ed alla salute, dall’ambiente e sostenibilità, alla sicurezza pubblica ed antifrode – ma con un unico scopo: contribuire a politiche europee mirate a creare un Europa più pulita, più sicura e più competitiva.
L’Unione Europea festeggia quest’anno il 50° anniversario della firma dei Trattati di Roma: per questo l’ormai tradizionale  giornata Porte Aperte di quest’anno sarà in edizione speciale.
I visitatori più giovani potranno indossare il camice bianco e studiare colture di cellule sotto il microscopio, scoprire come animali e piante possano essere utilizzati per verificare la salute di laghi e fiumi, costruire strutture utilizzando materiali diversi e provarle su una piccola tavola vibrante per valutare e confrontare il loro comportamento sotto l’effetto di terremoti. Non mancherà il divertimento: una grande fossa scavata inviterà allo studio dei suoli e di gustosi vermi, un simulatore di volo permetterà di sentirsi pilota di aereo; ci saranno inoltre molti giochi, quiz e sorprese.
Nel comlplesso, una giornata tra l’imbarazzo di scelta di laboratori e conferenze: l’apertura sarà dalle ore 10.00 alle 17.30 (ultimo ingresso alle ore 15.30). I visitatori riceveranno le informazioni necessarie e una mappa illustrerà le diverse possibilità di visita, lasciando la libertà poi di scegliere fra un tour a piedi o servendosi di un pullman. Saranno poi predisposte alcune aree di parcheggio a Barza, Cadrezzate ed Ispra collegate regolarmente, attraverso un servizio navetta, all’entrata principale del CCR.
Non mancheranno attrazioni, sorprese e punti di ristoro.
Una sola importantissima cosa va ricordata: come sempre l’iscrizione è obbligatoria ed è aperta fino al 7 maggio. L’indirizzo per farlo in Internet è 
http://www.jrc.ec.europa.eu/ispra-openday-2007/: dove tra breve, si troverà form di iscrizione e programma completo della Giornata Porte Aperte.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 aprile 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.