“Quattro passi per Broadway” con Antonella Ruggiero

Appuntamento al teatro Condominio Vittorio Gassman venerdì 27 aprile alle 21: ai primi 100 che telefoneranno dicendo di essere lettori di VareseNews biglietti scontati

Quattro passi per Broadway dal palcoscenico del teatro Condominio Vittorio Gassman di Gallarate: venerdì 27 aprile alle 21 grande ospite della stagione della Fondazione Culturale “1860 Gallarate Città” onlus Antonella Ruggiero, splendida interprete nello spettacolo dal titolo, appunto, “Quattro passi per Broadway”, concerto dedicato a brani dai più celebri musical americani, testimonianza di un percorso artistico che, pur senza tralasciare la pop music che ha reso famosa l’apprezzata cantante, sembra viaggiare tra musiche e canzoni differenti per cultura e provenienza. Il programma “Quattro passi per Broadway” fa infatti parte dei progetti di Antonella Ruggiero con l’Arké String Quartet all’interno delle musiche contemporanee scoprendo nuove modalità di arrangiamento e interpretazione.

Accompagnata dall’Arkè String Quartet (Carlo Cantini e Valentino Corvini al violino, Sandro Di Paolo alla viola e Stefano Dall’Ora al contrabbasso) e da Phil Drummy (sax soprano, flauto, faluti etnici, didgeridoo, cornamusa, melodica e percussioni) e Ivan Ciccarelli (percussioni, steel drums e metallofono), l’indimenticabile vocalist dei Matia Bazar, oggi affermata solista, propone un’antologia di brani di successo tra cui “Summertime” da Porgy and Bess di Gershwin, “Memory” da Cats e “Don’t cry for me Argentina” da Evita, composti dal grande Andrew Lloyd Webber. Note melodie del musical americano rivisitate in originali arrangiamenti. 

Per l’occasione, le prime 100 persone che telefoneranno allo 0331 784140 (biglietteria del Teatro del Popolo) dal lunedì al venerdì dalle 11 alle 14 e dalle 17 alle 19, dicendo di essere lettori di VareseNews, avranno la possibilità di comprare un biglietto al prezzo ridotto di 25 euro, anzichè 30. Per maggiori informazioni visitate il sito della Fondazione Culturale.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 aprile 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.