Rapina in banca, 1200 euro il bottino

Il colpo ai danni del Credito Bergamasco di viale Borri

Rapinata intorno alle 13,30 la filiale del Credito Bergamasco di viale Borri a Varese. Due rapinatori armati di taglierino e dal volto parzialmente camuffato con berretti sono entrati per poi minacciare i commessi, farsi cosnegnare il danaro disponibile e dileguarsi con 1200 euro circa di refurtiva suna Y10 poi ritrovata nei paraggi. Sul fatto indaga la Squadra Mobile del capoluogo.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 aprile 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.