“Sarà un’estate d’emergenza”

Guido Bertolaso ha annunciato che ci aspettano mesi caldissimi. Il livello del Lago Maggiore già al di sotto della soglia di magra

”Quest’ estate potrebbe battere il terribile record del 2003, l’anno in cui ci sono stati piu’ di 30 mila morti per il caldo in Europa”.
Lo ha detto Guido Bertolaso in una intervista a Repubblica per sottolineare l’emergenza siccità con cui bisogna già fare i conti. Per lo stato di emergenza il responsabile della Protezione civile pensa che ”si tratta di coordinare le forze. Bisogna fare andare nella stessa direzione governo, Regioni, autorità di bacino, associazioni agricole, società elettriche. Ci vuole un’unica mano che dosi il rubinetto in modo da non sprecare nemmeno una goccia: una sola cabina di regia per aumentare l’efficienza del sistema” – ha detto ancora Bertolaso. Il momento peggiore secondo le sue previsioni arriverà tra circa un mese, tra la fine di maggio e l’inizio di giugno. ”Per superarlo bisogna cominciare ad accumulare ora, a tenere più acqua possibile dentro gli invasi”.
Intanto anche nel Varesotto la situazione diventa di giorno in giorno più critica. Il livello del lago Maggiore è sceso notevolmente e oggi si registravano 99 centimetri, ben al di sotto della soglia di magra, tanto che è già in vigore la l
imitazioni per la navigazione di traghetti e aliscafi.
E la Prefettura che ieri ha convocato una riunione con i sindaci ha annunciato per oggi, martedì 24 aprile, la diffusione di un provvedimento valido per tutti i Comuni della Provincia. Spetterà poi ai singoli Comuni emettere le ordinanze, in base alle emergenze cui ciascuno dovrà fare fronte.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 aprile 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.