Selezione per i volontari di Protezione civile

Lo comunica il Comune di Varese

Riceviamo e pubblichiamo

L’amministrazione comunale ha indetto un bando di selezione per l’inserimento nel Gruppo Comunale Volontari Protezione Civile del Comune di Varese

Occorre infatti incrementare il numero dei volontari per rendere più efficace l’opera di prevenzione dei rischi presenti sul territorio varesino e per migliorare la capacità operativa della struttura di protezione civile nelle situazioni di emergenza. Il bando sarà pubblicato a partire da lunedì 30 aprile.

I volontari saranno chiamati a prestare la loro opera, senza fini di lucro o vantaggi personali, nell’ambito delle svariate attività rientranti nel campo di azione del Gruppo, «accomunate – si legge nell’avviso pubblico – dal medesimo obiettivo di salvaguardia e di tutela civica».

 

Tra le principali attività:

q          La sorveglianza preventiva e gli interventi per lo spegnimento degli incendi boschivi, in collaborazione con i Vigili del Fuoco, il Corpo Forestale dello Stato e la Provincia;

q          La ricognizione, il controllo preventivo su fiumi e torrenti e collaborazione con le Autorità preposte durante eventuali interventi di emergenza per esondazioni, tracimazioni, alluvioni, temporali ecc.;

q          La promozione della coscienza civile attraverso iniziative di sensibilizzazione della popolazione sulle tematiche della prevenzione dei rischi, con particolare riferimento al programma annuale “scuola sicura”, che prevede simulazioni di incidenti, evacuazioni, uso estintori ecc.;

q          La ricerca persone scomparse con l’ausilio di una specifica squadra cinofila;

q          La presenza e la vigilanza sul territorio (soprattutto in situazioni di rischio connesse a condizioni atmosferiche eccezionali – caldo, nevicate ecc. – anche finalizzata a fornire supporto alle persone in difficoltà, con particolare riguardo alla terza età e alle persone sole o emarginate per fornire loro rassicurazione, assistenza o la tempestiva attivazione dei servizi alla persona;

q            L’impegno in attività promosse dall’Amministrazione Comunale rivolte alla popolazione locale, a supporto delle esigenze della cittadinanza in occasione di eventi particolari che modifichino le normali condizioni e modalità di vita delle persone residenti.

 

Cosa fare       

 I cittadini interessati dovranno:

1) presentare apposita  domanda indirizzata al sindaco, indicando le proprie generalità complete e dichiarando:

-           di essere in possesso dei requisiti richiesti (cittadinanza italiana, residenza nel Comune di Varese, maggiore età).

-           di non trovarsi in alcuna delle condizioni ostative previste dalla legge (non avere riportato condanne penali né  avere procedimenti penali in corso)

 2) allegare a tale domanda un curriculum personale utile a valutare le caratteristiche del richiedente;

Le domande dovranno pervenire entro  il 31 maggio 2007 presso la Sede del Gruppo Comunale Protezione Civile sita in Via dei Prati n. 40, Varese (Schiranna) o presso l’Ufficio Protezione Civile, sito in Via Copelli n. 5, Varese.

 

Ammissione

L’ammissione al Gruppo Comunale è subordinata, oltre a tali adempimenti, alla frequenza e al superamento di un apposito corso di base in materia di protezione civile organizzato a cura del Comune.

I volontari la cui domanda sia stata accolta, nei limiti delle esigenze fissate dall’Amministrazione, dovranno produrre, prima dell’inizio del corso, certificato medico comprovante l’idoneità.

In base all’esito del corso, al curriculum allegato e alla preferenza espressa dal volontario, spetta al Dirigente Responsabile del Servizio Comunale di Protezione Civile decidere il tipo e il numero di attività in cui inserire il volontario. L’inserimento di un volontario in un’attività non preclude il suo impiego nelle altre in caso di necessità e, comunque, in base alle esigenze dell’amministrazione comunale, ferma restando l’idoneità fisica del volontario alla diversa attività.

Con atto motivato del Dirigente Responsabile del Servizio Comunale di Protezione Civile potranno, inoltre, essere ammessi al gruppo, senza necessità di preventiva frequenza e superamento del suddetto corso, coloro i quali alleghino alla domanda un curriculum personale che attesti il possesso di una elevata e specifica professionalità e/o comprovata esperienza in attività di Protezione Civile.

 

Idoneità         

I volontari risultati idonei all’inserimento nel gruppo riceveranno dall’amministrazione comunale un apposito tesserino completo di fotografia, che ne certifichi le generalità, l’appartenenza al gruppo e la eventuale “specializzazione”.

 

Informazioni
Per informazioni, chiarimenti, oltre che per ritirare l’apposita modulistica d’iscrizione, è possibile rivolgersi direttamente al personale incaricato presso la sede  del Gruppo, sita in Via Dei Prati n. 40, Varese (località Schiranna) – tel. 0332/329372, e-mail pcvarese@libero.it; presso l’Ufficio Comunale di Protezione Civile, sito in via Copelli n. 5, Varese – tel. 0332/255346.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 aprile 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.