Sicurezza sulle due ruote: le lettere dei lettori

C'è chi si sente "ghettizzato" e chi chiede soluzioni subito: i recenti incidenti mortali fanno discutere: ecco la posizione di chi ci ha scritto

Si fa sempre più acceso e ricco il dibattito tra i lettori in merito al rapporto tra i centauri e le nostre strade. Un rapporto che in questi giorni più che mai si sta macchiando di sangue, come racconta anche il direttore nel suo editoriale. Ecco raccolti in un unico articolo tutti i vostri interventi, per avere un’idea complessiva del dibattito. Potete esprimere la vostra opinione, come sempre, inviando una lettera al direttore, all’indirizzo email direttore@varesenews.it.
 

Le prime reazioni

Moto=morto?

Moto: ma cosa state dicendo?

Siamo la terra delle Ferrari

Ma quali sono le soluzioni?

Serve più attenzione da parte di tutti

Prudenza e rispetto: è la formula più efficace

Incidenti: non dimentichiamo le colpe delle amministrazioni

Sugli incidenti parole coraggiose

Fermiamo questa carneficina

Moto che scappano

Una soluzione? Chiediamola ai poliziotti motociclisti

Noi motociclisti ci sentiamo ghettizzati

Moto, emblema della prepotenza

I motociclisti devono cambiare la loro mentalità!

Auto e moto: chi sbaglia paghi!

"Anche noi motociclisti paghiamo le tasse, discriminarci è anticostituzionale"

A scuola guida insegnino che succede sulle strade

Trovare una soluzione che non penalizzi solo i motociclisti

Repressione e corpetti catarifrangenti per limitare le morti

Dove ci sono più auto ci sono più incidenti

Scatola nera: mettiamola anche ai cercatori di funghi

Due pesi due misure?

Questione di buon senso

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 aprile 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.