Spaccio, arrestato 29enne di san Fermo

Il giovane è stato fermato dai carabinieri durante un controllo del quartiere; era in possesso di 8 grammi di hashish

Continua l’attività dei Carabinieri della Compagnia di Varese contro il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti.  Nella serata di ieri, nel corso di un più incisivo controllo delle “zone sensibili” della città, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno siglato l’ennesimo arresto per il reato di “detenzione ai fini di spaccio” a carico di M.R., 29enne di S. Fermo. Ed è stato proprio il quartiere varesino l’oggetto dell’attività investigativa e repressiva dei Carabinieri della Compagnia che, monitorando i movimenti di un gruppo di giovani in atteggiamento sospetto, hanno scoperto M.R. in possesso di 8 grammi di hashish suddiviso in “stecchette” pronte per la vendita e della somma di 200 Euro in contanti, sicuro provento dell’attività di spaccio. La successiva perquisizione domiciliare consentiva di rinvenire ulteriore sostanza stupefacente per un totale di 35 grammi di hashish, oltre che numerosi strumenti per la preparazione ed il confezionamento del prodotto, quali un taglierino, un bilancino di precisione e pellicole di cellophane trasparente. Il giovane è stato portato nel carcere di Varese.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 aprile 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.