Spaccio di coca, un arresto in autostrada

Un pregiudicato di Cantù pizzicato da un’auto civetta della Mobile. Oltre alla droga, con sé aveva anche munizioni

Un uomo di 59 anni è stato arrestato dalla polizia di Varese ieri mattina, lunedì 23 aprile. L’uomo, P.A. le iniziali, originario di Cucciago, nel Canturino, era fermo con la sua auto, un suv, all’area di servizio di Castronno, in direzione nord. Verso le 11 una pattuglia civetta della squadra mobile in servizio anti rapina si affianca alla jeep. La persona da controllare – che risulterà pregiudicato per reati contro il patrimonio e per stupefacenti – è risultato però essere piuttosto teso: gli agenti hanno notato il nervosismo dell’uomo e hanno proceduto alla perquisizione dell’auto da dove sono saltati fuori 15 grammi di coca già divisa in dosi e pronta allo spaccio, oltre ad alcune munizioni per pistola. L’uomo è stato arrestato dagli agenti: ora si trova in carcere a Varese. Dovrà rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 aprile 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.