Stresa e il Verbano su “Bell’Italia”

Ampio servizio sul mensile di viaggi: sotto la lente il lago maggiore e le sue bellezze

“Show di primavera sul Lago Maggiore” è l’indovinato titolo che apre l’ampio servizio firmato da Lara Leovino e pubblicato sul numero attualmente in edicola del mensile di viaggi e itinerari Bell’Italia (Cairo editore). La copertina e undici pagine di reportage, accompagnate da un ampia documentazione fotografica, invitano i lettori a trascorrere un week end lacustre di primavera per cogliere al volo l’esplosione delle fioriture nelle ville monumentali, nelle isole e nei giardini che s’affacciano sul lago. Punto di partenza, Stresa: i 16 ettari in fiore della villa Pallavicino, che la giornalista racconta con dovizia di particolari. Le ultime pagine del servizio sono invece realizzate come un vero e proprio piano di viaggio, con le indicazioni di cosa fare, cosa vedere (non solo Villa Pallavicino, ma anche le Isole Borromee, il giardino Alpinia, il nuovo Adventure park di Baveno, il Mottarone e poi le ville di Pallanza: villa Taranto e villa San Remigio), dove dormire e mangiare e ancora, quali tipicità acquistare e dove.

Il Distretto Turistico dei laghi, citato in fondo al reportage  come punto di riferimento per la richiesta d’informazioni turistiche, in occasione della permanenza della giornalista sul lago ha messo a disposizione supporto logistico.              

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 aprile 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.