Tanti treni per Pasqua. L’Italia è più vicina

Le FFS sono pronte ad accogliere l’assalto di viaggiatori diretti a sud con 21 treni speciali in direzione e in provenienza dal Ticino

Le FFS sono pronte ad accogliere l’assalto di viaggiatori diretti a sud per la Pasqua: con 21 treni speciali in direzione e in provenienza dal Ticino, ai quali vanno aggiunti i treni regolari con carrozze supplementari, le FFS garantiranno alla propria clientela un viaggio senza code e vacanze pasquali rilassanti.
In totale, da giovedì a lunedì di Pasqua, saranno offerti 45.000 posti supplementari. Le FFS sono pronte a far fronte al tradizionale aumento di viaggiatori durante le vacanze pasquali: con circa 45.000 posti a sedere le FFS offriranno, da giovedì a lunedì di Pasqua, una confortevole alternativa al caotico traffico autostradale. Nel traffico ferroviario sull’asse del San Gottardo, le FFS offriranno 21 treni speciali oltre a numerosi convogli nazionali potenziati con carrozze supplementari. Come negli scorsi anni il maggiore afflusso di viaggiatori è atteso giovedì e Lunedì di Pasqua.
I treni speciali sono già inseriti nell’orario consultabile al sito Internet
www.ffs.ch. Ulteriori informazioni sono ottenibili presso le biglietterie o telefonicamente al Rail Service al numero 0900 300 300 (CHF 1,19 / min.).
Ma Pasqua per le FFS rappresenta anche una sfida logistica. In concomitanza ai 21 treni speciali numerosi clienti utilizzano il pratico trasporto bagagli via treno. Le FFS registrano una forte tendenza dei check-in nelle stazioni: lo scorso anno 112.000 persone con volo prenotato hanno registrato il proprio bagaglio alle stazioni. Il dato corrisponde a una crescita del 25 per cento rispetto al 2004. Quale novità vi è ora la possibilità del check-in anche per i voli della Lufthansa, Austrian Airlines, TAP Air Portugalia e per quelli a destinazione degli Stati Uniti. Il sevizio check-in è disponibile in oltre 50 stazioni ferroviarie per i voli in partenza dagli aeroporti di Zurigo e Ginevra. Se il check-in non è disponibile per un determinato volo, le FFS offrono comunque il trasporto veloce dei bagagli all’aeroporto. In questi casi la clientela ritira le valige allo sportello delle FFS dell’aeroporto di partenza e si occupa personalmente del check-in. Le FFS hanno offrono ora il trasporto di bagagli verso l’aeroporto nelle stazioni e in molteplici destinazioni turistiche svizzere – in parte anche direttamente in albergo – oppure dall’aeroporto alla destinazione turistica.

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 aprile 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.