Una notte all’insegna degli incendi

Cinque gli interventi per i Vigili del Fuoco. Il più grave a Gallarate: in cenere la discarica della Mornera. Si indaga sulle fiamme che hanno distrutto un camper e due auto

È stata una notte di superlavoro, fortunatamente senza gravi ripercussioni per le persone, per i Vigili del Fuoco.
Il primo allarme in caserma è suonato alle 20.30 di ieri sera: stava andando in fumo la discarica della Mornera a Gallarate in via Adda. Nell’area, adiacente a un campo nomadi, viene smaltito di tutto, compresi frigoriferi, televisori, e di scarti di grosse dimensioni. Il lavoro dei pompieri è stato lungo proprio a causa della quantità di materiale pesante da rimuovere, per il quale è dovuta intervenire la ruspa. Gli uomini hanno lavorato fino a notte inoltrata, le due, per riportare la situazione alla normalità.Attorno alla discarica, infatti, sorgono numerosi palazzi e si temeva la possibilità che si sprigionasse una nube tossica.

Incendi, sulla cui natura stanno indagando le forze delll’ordine, si sono verificati anche a Galliate Lombardo e a Cugliate Fabiasco. Nel primo caso è andata distrutta una casa mobile, parcheggiata in un prato adiacente la strada. Due vetture, invece, sono andate distrutte in un rogo sulla statale : le auto, di proprietà di altrettante ditte di Milano, erano parcheggiate vicino ad un’abitazione, nei pressi di un supermercato.

Di natura accidentale, invece, sembrano le fiamme che sono divampate nella notte a Venegono Inferiore, in un cantiere edile sulla varesina: è andata distrutta una catasta di legno.

A completare la lista degli interventi un incidente avvenuto a Binago sulla Briantea: un automobilista ha finito la sua corsa contro un albero, rimanendo incastrato tra le lamiere.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 aprile 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.