Valsesia, oasi Lipu e mostre milanesi

Tre proposte per una Pasquetta per tutti i gusti

Per la tradizionale gita fuori porta del giorno di Pasquetta, sebbene la provincia di Varese non manchi di zone e iniziative interessanti, vogliamo segnalarvi anche alcune opportunità fuori dal nostro territorio.

Se siete tra quelli che amano stare nella natura e siete in cerca di un luogo tranquillo e suggestivo diverso dalle familiari zone del varesotto, vi suggeriamo una gita nella Valsesia, magari nei dintorni del paese di Fobello,  a circa 20 chilometri da Varallo.

Fobello (http://www.fobello.com)  risale alla prima metà del 1300 e si estende tra gli 880 metri e i 1330 metri. Del paese sono interessanti le grandi case a forma chiusa e con i balconi in pietra e le pregevoli case signorili risalenti al 1700 e 1800 con facciate decorate da trompe l’oeil, motivi floreali o affreschi religiosi. Di particolare interesse per la loro originalità sono Villa Musy a Catognetto, Villa Lancia alla Montà e Villa Lanza a Fobello, appartenuta all’Ambasciatore Michele Lanza. Interessanti esempi di architettura religiosa sono invece le Cappelle della Via Crucis, la Chiesa di San Giuseppe e la Chiesetta di San Bernardo.

Ma è il territorio su cui sorge il paese che regala gli scorci più belli. Circa 700 ettari del territorio di Fobello sono stati inseriti nel Parco della Valsesia e sono caratterizzati da foreste di faggio, abete bianco, abete rosso e, salendo di quota, fitte macchie di rododendri. Tutto questo rappresenta l’ambiente ideale per caprioli, cervi, camosci, marmotte ed i loro predatori l’aquila reale e la volpe.

In questo bellissimo paesaggio ci sono molti sentieri percorribili tra i quali va segnalato quello, particolarmente suggestivo e attrezzato anche per i disabili, che unisce Cervatto, frazione Torno, a Roj.

 

Se invece preferite optare per un lunedì dell’Angelo più culturale vi consigliamo le interessanti mostre di Palazzo Reale a Milano: "Kandinsky e l’astrattismo in Italia dal 1930 al 1950"  e   "La Bellezza femminile nell’Antico Egitto”  (http://www.comune.milano.it/palazzoreale/index.html). Le mostre saranno visitabili sia a Pasqua che a Pasquetta (orari 9.30-19.30) e se visitate nello stesso giorno si potrà usufruire di un biglietto cumulativo di € 13,50, anziché di € 17,00.

 

In ultimo, se siete scampati all’abbuffata pasquale e avete ancora voglia di golosità, vi segnaliamo un’iniziativa all’aperto che si svolge nell’Oasi Lipu Bosco Negri vicino a Pavia (http://www.lipu.it/oasi/oasiDettaglio.asp?29). Si inizia alle 12.30 con il pranzo a cura della Fattoria Sociale “Balancin” di Pavia, che farà gustare i prodotti di alta qualità dei suoi partner: dal riso della Lomellina ai formaggi del Brallo fino al dolce, il tutto, ovviamente, accompagnato da un buon bicchier di vino dell’Oltrepò. Si proseguirà nel pomeriggio con una divertente caccia al tesoro per i bambini lungo i sentieri del bosco che inizierà alle 15.00 e una visita guidata per gli adulti alle ore 16.00.

Partecipando all’iniziativa, oltre a divertirvi mangiando e stando all’aperto, contribuirete anche al progetto della Cooperativa Sociale Arkè (http://balancin.arke-coop.it/index.php ha scelto l’attività agricola come risorsa per percorsi di riqualificazione e riabilitazione di persone svantaggiate che devono essere inserite nel mondo del lavoro.)che

 

Informazioni:

Dove: Oasi Lipu Bosco Negri, via Bramante, 1 – Pavia

Quando: lunedì 9 aprile 2007

Partecipazione: il pranzo prevede una donazione di 13 euro a persona, per le sole iniziative del pomeriggio la donazione è, invece, di 4 euro. Prenotazione obbligatoria entro sabato 7 aprile. Tel. 0382/569402

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 aprile 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.