Varese, una scivolata che non fa troppo male

Alto Adige-Varese 1-0. Bachlechner regala il successo ai padroni di casa, che falliscono un rigore. Maledizione legni per Del Sante; si rivede Troiano

Zero punti ma anche un filo di sorriso abbozzato guardando agli altri campi. Il Varese di Devis Mangia esce sconfitto dal difficile appuntamento del "Druso" di Bolzano dove l’Alto Adige fa sua l’intera posta in palio (1-0) grazie a una rete del migliore in campo, Bachlechner, al 22′ del primo tempo.

I biancorossi sono apparsi un po’ meno brillanti rispetto alle ultime due partite, ma tutto sommato il pareggio non sarebbe stato risultato ingiusto. È vero che lo stesso attaccante sudtirolese ha più volte creato apprensione dalle parti di Bindi, come è giusto sottolineare che i padroni di casa hanno fallito un rigore, calciato sul palo. Però anche il Varese ha avuto alcune occasioni importanti; oscar della sfortuna a Del Sante, che ha colpito la traversa nel primo tempo e il palo nel secondo. Due legni che si aggiungono a quelli centrati contro il Lumezzane. Nel finale poi il pallone buono è arrivato a Egbedi, ma stavolta il corazziere biancorosso ha fallito un’ottima occasione per il pareggio.
Tra le altre cose va segnalato il ritorno in campo di Ale Troiano, schierato nel secondo tempo da Mangia quale vertice arretrato del centrocampo a rombo, con Lepore nelle vesti di rifinitore.

Come detto comunque la sconfitta non complica troppo i piani salvezza: il Varese a quota 38 è appaiato alla Torres e ha un punto di vantaggio sul Cuneo. A 36 c’è invece il Lumezzane, ad occupare la quint’ultima piazza che vuol dire playout. Peccato però che tra sette giorni l’ostacolo per Dionisi e soci si chiami Legnano capolista. Il Varese però, i lilla li ha già battuti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 aprile 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.