Vedovato: «Un eccellente lavoro investigativo ha risolto rapidamente il caso»

Soddisfazione del presidente della Provincia per la liberazione di Barbara Vergani

Il presidente della Provincia di Novara, Sergio Vedovato, che nella giornata di ieri aveva seguito con viva partecipazione la vicenda del sequestro di Barbara Vergani, ha espresso questa mattina sollievo e soddisfazione per la rapida e positiva soluzione del caso.

«C’è stato – dice il presidente – un eccellente lavoro investigativo da parte delle forze dell’ordine coordinate dai magistrati della Direzione Distrettuale Antimafia. Proprio la pressione di Carabinieri e Polizia e l’intensa attività di ricerca ha indotto i rapitori a lasciare libero l’ostaggio. Le indagini continueranno per capire meglio chi si è reso responsabile di questa azione criminale, e quando i contorni saranno più chiari sarà possibile condividere le riflessioni del caso. Oggi è giusto gioire per la liberazione di una giovane che, per fortuna in poche ore, è stata restituita all’affetto dei genitori e al suo personale impegno in famiglia e nel volontariato».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 aprile 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.